Alessandria in rimonta col Giana Erminio, Stellini pensa positivo: “Punto da vera squadra”

di Enrico Cantone Commenta

E’ probabilmente la grande delusione di questa prima parte di stagione in Serie C, eppure l’Alessandria anche nei momenti di grande difficoltà dimostra di poter ancora risalire la china. Contro la Giana Erminio i “grigi” sono passati in apertura con Pablo Gonzalez prima di subire la rimonta dell’undici di Gorgonzola a cavallo dei due tempi. Nel finale è stato ancora l’attaccante uruguaiano a conquistarsi e a trasformare il rigore del definitivo 2-2. Per inciso, sono le prime due reti in stagione per l’attaccante ex Novara.

stellini alessandria

Il pareggio non smuove più di tanto la classifica: l’Alessandria ha conquistato solo una vittoria in 10 giornate, finendo per totalizzare appena nove punti. L’undici di Stellini si ritrova così in piena zona play-out, lontana dagli obiettivi di inizio stagione. Per i pochi che non lo ricordassero, i piemontesi comandarono a lungo il Girone A della scorsa stagione, prima di crollare nel finale e cedere il passo alla Cremonese. La delusione è poi continuata nei playoff, persi in finale contro il Parma.

Stellini ha così il compito delicatissimo di ridare entusiasmo alla piazza e non si perde d’animo: “E’ un punto prezioso, conquistato con la squadra più organizzata del girone assieme al Monza, e con giocatori abili a muoversi tra le linee. E’ un pareggio conquistato da vera squadra, nel secondo tempo abbiamo disputato una grandissima partita. Gonzalez ci aiuterà di certo per il prosieguo della stagione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>