Coppa Italia, storico Pordenone: vince a Cagliari e si guadagna gli ottavi contro l’Inter!

di Enrico Cantone Commenta

Dopo aver eliminato una compagine di Serie B (2-1 a Venezia) e una delle grandi favorite di quest’anno in Serie C (3-2 casalingo al Lecce), il Pordenone miete un’altra vittima eccellente in Coppa Italia. Stavolta l’impresa dei ragazzi di Colucci è ancora più fragorosa, considerato che i friulani hanno vinto sul campo di una squadra di Serie A.

pordenone cagliari

Alla Sardegna Arena, il Pordenone ha battuto 2-1 il Cagliari. Risultato incredibile, probabilmente viziato anche dall’ampio e ingiustificato turnover di Lopez nelle fila dei padroni di casa, ma che regala una soddisfazione enorme ai “ramarri”: a metà dicembre faranno visita all’Inter, in una trasferta a San Siro che si preannuncia indimenticabile e uno dei punti più alti nella storia del club.

Sainz-Maza porta in vantaggio gli ospiti all’8′, dopo una palla persa da Joao Pedro e con una splendida conclusione che si infila all’incrocio, da 25 metri (colpevole anche il portiere di casa, Crosta); Dessena, su assist di Farias, pareggia dieci minuti più tardi ma il Pordenone è nella ripresa che costruisce il capolavoro. Bassoli, su corner di Burrai, infila il 2-1 di testa al 62′, poi prima è ancora lo spagnolo Sainz-Maza a sfiorare il 3-1, poi un paio di contropiedi vengono gestiti male.

Poco importa, la qualificazione arriva più che meritata. Un risultato importante per il Pordenone anche dopo il 3-2 di domenica scorsa col Vicenza che ha interrotto la serie di 3 k.o. di fila in campionato e riproposto i neroverdi al quarto posto nel Gruppo B di Serie C.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>