Lega Pro, Girone C: Foggia inarrestabile ma il Lecce non molla. Juve Stabia caccia Fontana

di Enrico Cantone Commenta

Giornata importante la 29esima nel Girone C di Lega Pro, chiusa col posticipo che ha visto impegnata la capolista Foggia a Monopoli. I “satanelli” hanno passato a pieni voti l’esame, raccogliendo la quarta vittoria di fila grazie ad un secco 2-0 maturato già nel primo tempo.

monopoli-foggia

Gli uomini di Stroppa sono passati in vantaggio all’11’: spunto di Di Piazza, suggerimento per Chirico che dribbla un difensore e infila Furlan con un preciso diagonale. Al 41′ i rossoneri chiudono i giochi con Mazzeo, bravo a ribadire in rete, di testa, il rigore respinto dal portiere locale. E’ un successo fondamentale quello del Foggia considerato anche che domenica il Lecce si era preso la vetta provvisoria: 1-0 il finale a favore dei salentini contro il Catania (in panchina l’ex tecnico della Beretti, Giovanni Pulvirenti), decide un gol a inizio secondo tempo di Costa Ferreira.

Alle spalle del duo pugliese si rivede il Matera: dopo cinque k.o. di fila, gli uomini di Auteri sono tornati al successo col 2-0 casalingo ai danni della Reggina, sempre terzultima. Non esce dal momento no la Juve Stabia, alla seconda sconfitta consecutiva (un punto in tre partite). Lo 0-1 al Menti nel derby contro la Paganese costa carissimo a Fontana, esonerato nella giornata di ieri.

DI SEGUITO LA CLASSIFICA DEL GIRONE C DI LEGA PRO DOPO LA 29ESIMA GIORNATA

classifica girone c lega pro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>