Serie C, 5°giornata Girone C: continua la favola Monopoli, Liverani debutta con una vittoria col Lecce

di Enrico Cantone Commenta

Quinta giornata del Girone C di Serie C particolarmente ricca di sorprese ed emozioni: in testa c’è ancora il Monopoli di Tangorra, con 13 punti ottenuti su 15. I pugliesi hanno battuto 2-0 il Matera di Auteri (due punti in quattro giornate dopo la vittoria all’esordio) grazie alle reti di Sarao e Genchi. A tre punti dalla capolista si ritrovano ora Catania e Lecce. I siciliani hanno dovuto attendere fino al 90′ per aver ragione della Fidelis Andria: a decidere il gol (il secondo di fila) di Lodi su rigore.

catania

Bene, anzi benissimo, Fabio Liverani al debutto sulla panchina del Lecce: i salentini hanno espugnato Catanzaro con un perentorio 3-1 con Lepore, Torromino e Cosenza tutti a segno nel primo tempo. Terza vittoria di fila per il Siracusa che si ritrova sotto 0-2 contro il Cosenza dopo neppure un quarto d’ora: i siciliani, che salgono a quota 9 con una partita in meno (in settimana viene recuperato il match contro la Fidelis Andria), la ribaltano con Grillo, Catania e la doppietta di Sandomenico. Il Fondi resta ultimo e viene battuto in casa dalla Reggina, successo esterno anche per l’Akragas sul campo della Casertana (0-1 e 0-1). C’era poi attesa per il derby campano tra Paganese e Juve Stabia: se lo aggiudicano le “vespe”, alla prima vittoria stagionale, 2-1. Decidono i gol di Allievi e Paponi per gli ospiti.

girone 5 quinta giornata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>