La Virtus Entella avrà in porta Paroni fino a fine carriera

di Daniele Pace 0

Il portiere Paroni difenderà la porta della Vitus Entella fino alla fine della sua carriera, e sicuramente ci sarà poi posto per lui con ruoli diversi dal giocatore. La Virtus si prepara dunque ad affrontare il campionato di Serie B da neopromossa con una serie di conferme in squadra, a partire dal suo veterano, che difende la porta dal 2008. Una vera bandiera della squadra, come ci tiene a precisare il presidente, e la società emette un lungo comunicato ufficiale per celebrare il prolungamento del contratto di Paroni:

Estate 2008, secondo anno dell’era Gozzi, l’Entella è appena salita in serie D e  Andrea Paroni firma il suo primo contratto per il club chiavarese. Oggi, estate 2019 il portiere rinnova per l’ennesima volta l’intesa in scadenza il prossimo 30 giugno. Nessun giocatore ha mai indossato così a lungo la maglia biancoceleste. Il portiere è l’unica figurina fissa nel racconto per immagini dell’ultimo decennio. Una mosca bianca anche per il calcio italiano. Per questo la sua firma sul nuovo contratto è stata accolta con soddisfazione ed orgoglio dal presidente Antonio Gozzi e da tutta la famiglia Entella.

Anche il presidente dei Biancocelesti, Antonio Gozzi, ha voluto comunicare la sua soddisfazione:

“Posso dire che Andrea abbia firmato a vita con l’Entella. E’ una bandiera in carne e ossa. Ha dimostrato di custodire quei valori che sono alla base del nostro modo di fare calcio. Ci siamo incontrati e in pochi minuti ci siamo dati la mano. E’ un onore averlo con noi, un privilegio di cui siamo orgogliosi. Una persona vera, un grande professionista. Questa sarà sempre casa sua”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>