Lega Pro: dopo il caso-Catania, ecco un’altra beffa

Sono passati solamente quattro mesi da quando è stata scritta una delle pagine più complicate e da dimenticare della Lega Pro. Ovvero, la decisione di escludere il Catania quando mancavano ancora quattro giornate dalla fine del campionato, mettendo in atto una vera e propria rivoluzione per quanto concerne la graduatoria del girone C.

Al punto tale che tanti addetti ai lavori sostengono che quella classifica è stata in tal modo falsata, visto che ha provocato danni evidenti a tutte quelle compagini che, con il Catania, avevano portato a casa il bottino pieno, tra cui anche il Foggia. Invece, ne hanno tratto vantaggio le squadre che non avevano ottenuto neanche un punto con la compagine pugliese, come ad esempio il Palermo.

finali play-offs seconda divisione 2013 l'aquila monza venezia