Fisco e calcio: i conti in rosso della serie A fanno paura

Ancora una volta si parla di un’emergenza legata al fisco per il massimo campionato italiano. Si tratta, come si può facilmente intuire, di tutta una serie di strascichi che sono legati più che altro alla sospensione del campionato nel momento in cui si è verificata la pandemia.

I debiti stanno sommergendo diverse squadre di calcio che militano nel nostro campionato. Si tratta di pendenze che varie compagini hanno nei confronti dello Stato, dopo la sospensione legata all’emergenza pandemica. La scadenza del termine per poter effettuare il versamento dei tributi che sono scaduti lo scorso 22 dicembre è arrivata.