Riparte la Serie C: colpo Ternana, bene Pontedera e Audace

di Daniele Pace 0

Il campionato di Serie C riparte con il botto, con 13 gol in sole tre partite. A scendere in campo il Pontedera e la Carrarese, nel primo derby stagionale andato al Pontedera, la Reggio Audace e il Feralpisalò, e la Ternana che è andata a Rieti.

È subito festival di gol, con tutte le squadre a segno, e con almeno quattro gol a partita. Va forte la Ternana nel Girone C, l’unica a vincere in trasferta, mentre gli altri due match si sono risolti con le vittorie dei padroni di casa.

Il Pontedera vince il derby toscano

Il Pontedera vince il derby toscano, con una vittoria netta, anche se la Carrarese era riuscita a pareggiare l’iniziale svantaggio arrivato dopo soli 9 minuti, con un colpo di testa di De Cenco. Dopo un palo, i carraresi pareggiano al 26° con Manneth, che di sinistro beffa il portiere avversario. Dopo alcune occasioni sprecate dagli ospiti, i padroni di casa si aggiudicano il match nella ripresa, quando prima Mannini su rigore (57°) e poi Calgni dieci minuti dopo, su punizione, risolvono il derby.

La Reggio Audace strapazza il Feralpisalò

La Reggio Audace vince facile contro il Feralpisalò, in una partita mai in discussione. La sbloccano subito i padroni di casa che passano dopo appena cinque minuti con Staiti, autore di un gran tiro da fuori. Dopo un quarto d’ora arriva il raddoppio con un gol di Scappini dopo un respinta del portiere ospite. La ripresa parte con uno schieramento offensivo degli ospiti che però subiscono il terzo gol al 61° con una punizione di Varone. Il tempo del gol della bandiera grazie al colpo di testa di Giani e allo scadere l’AAudace sigilla la partita con un gol di Lunetta.

Alla Ternana l’unica vittoria esterna

La Ternana è l’unica a vincere in trasferta, confermando le sue ambizioni di capolista. Marilungo la sblocca dopo 11 minuti su un rinvio corto del portiere avversario, e appena 8 minuti dopo Russo raddoppia in rovesciata. Verso la mezzora del primo tempo il Rieti prova il recupero con un gol di Gondo, con un bel tocco da sotto a scavalcare il portiere, ma nella ripresa ancora Marilungo mette al sicuro il risultato e lancia subito la Ternana come protagonista del girone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>