All’Hinterreggio manca lo stadio

di Redazione 0

I festeggiamenti per una straordinaria promozione in Lega Pro Seconda Divisione rischiano di essere macchiati da una brutta notizia: l’Hinterreggio, squadra calabrese, non dispone di un impianto sportivo idoneo per poter disputare la categoria.

A ciò, va aggiunto il diniego del presidente della Reggina Calcio, Lillo Foti, che aveva in un primo tempo dato disponibilità per poter usufruire dello stadio Granillo, per poi esagerare nella richiesta economica per rendere disponibile l’impianto nelle gare casalinghe dell’Hinterreggio.

Così, nonostante gli sforzi economici fatti per l’iscrizione, adesso la palla passa al sindaco di Reggio Calabria, se non dovesse arrivare una risposta positiva, l’Hinterreggio tornerebbe a disputare la Serie D vedendo sfumare il sogno del calcio Professionistico ottenuto sul campo, e costruito in 6 anni fa partendo dall’Eccellenza Regionale.

Ma la società ha mandato una sorta di ultimatum al sindaco di Reggio Calabria minacciando di non iscriversi a nessun campionato se non dovesse essere risolta la situazione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>