Coppa Italia Nocerina-Paganese 5 agosto 2012

di Samuel 0

 Un derby tanto atteso quanto temuto: l’edizione 2012-2013 di Coppa Italia ha posto una contro l’altra Nocerina-Paganese che si contenderanno il passaggio al secondo turno nel corso della sfida in programma domenica 5 agosto 2012.

La gara si giocherà a porte chiuse per motivi di ordine pubblico ma resta alta la tensione. Le due cittadine salernitane, Nocera Inferiore e Pagani sono confinanti, tra le due tifoserie non è mai corso buon sangue.

Era dal lontano ’94 che Nocerina e Paganese non si incontravano per una partita di calcio. Troppo alto il rischio di uno scontro tra le due tifoserie per non chiudere le porte agli ultrà. La decisione del prefetto Maria Gerarda Pantalone su indicazione del Casms di far disputare il match a porte chiuse.

Ma, nonostante ciò la tensione resta alta e il pericolo di scontri tra le due tifoserie è ancora possibile. Non è escluso infatti (anche se per adesso ne mancano i segnali) che gli ultrà delle due squadre si presentino lo stesso davanti allo stadio per inneggiare alle loro squadre.

Per questo motivo il questore di Salerno Antonio De Iesu ha disposto ugualmente un’ingente presenza delle forze dell’ordine per domenica prossima alle ore 16 quando con gli spalti vuoti si disputerà Nocerina-Paganese (il calendario prevedeva che la disputa avvenisse alle 20.45 ma il prefetto ha disposto che si giocasse alle ore 16).

Nonostante le due squadre non si incontrassero da 18 anni gli scontri tra le due opposte tifoserie di Nocera Inferiore e Pagani sono ugualmente avvenuti. Incontri casuali in autostrada nelle giornate di campionato, causa la vicinanza tra le due cittadine, hanno provocato in passato duri scontri tra gli ultrà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>