Perugia stadio Curi lavori di ristrutturazione al via

di Samuel 0

 Lavori di ristrutturzione e manutenzione ordinatria allo stadio Curi di Perugia dove l’assessore allo sport e infrastrutture del comune umbro, Ilio Liberati, nel corso di un sopralluogo ha confermato la volontà di garantire massima attenzione all’impianto:

“Sono lavori che mostrano l’attenzione dell’amministrazione comunale all’impianto Curi e che evidenziano la sinergia e la collaborazione con i vertici della società di calcio. Si tratta di interventi di riorganizzazione funzionale e di messa in sicurezza delle strutture. Non solo dello stadio, quindi, ma si è fatta la scelta precisa di mettere mano anche all’antistadio, cuore dell’attività sportiva, dedicato in particolare al settore giovanile su cui l’amministrazione, insieme alla società, punta”.

Non sono mancate parole di ringraziamento nei confronti dei presidenti Santopadre e Moneti per il modo corretto con cui viene gestito il calcio professionistico a Perugia e per l’impegno profuso da tutta la società nella formazione sportiva ed educativa dei giovani.

Allo stadio Curi dove sono stati sistemati gli spogliatoi, seminato il prato, sostituito il canale di raccolta e smaltimento delle acque meteoriche della Tribuna coperta. È in corso di completamento la sistemazione dei servizi igienici a uso del pubblico.

All’antistadio è terminata la recinzione di pertinenza, mentre sono in corso i lavori per il rifacimento degli spogliatoi e del parcheggio. È stata posta la sbarra di accesso ai campi ed è stata ultimata la sistemazione dei campi con prato sintetico e l’irrigazione.

E, per quanto riguarda il campo da calcio a 8 – è stato detto – può essere utilizzato anche dalla comunità perugina. È in corso il rifacimento degli impianti elettrici e di illuminazione dei campi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>