Coppa Italia Siena-Vicenza 4-2

di Samuel Commenta

Coppa Italia Siena-Vicenza 4-2
Marcatori: 17′ pt Martinelli (V), 26′ pt Calaiò (S), 10′ st e 23′ st D’Agostino (S), 12′ st Minesso (V), 50′ st Verre (S)

Avrebbe dovuto accadere qualcosa di particolare, come per esempio il fatto di incrociare nel cammino un Siena non ancora al top della condizione. Invece, una buona prestazione dei toscani è bastata per metetre ko un Vicenza volenteroso e generoso ma che nulla ha potuto per contrastare le prodezze dei singoli. Alla fine, il terzo turno di Coppa Italia sorride alla squadra di Serse Cosmi che batte 4-2 la formazione veneta.

Il Siena parte all’attacco, ma è il Vicenza che passa in vantaggio: Misuraca tenta la conclusione, Pegolo non trattiene, Martinelli insacca a porta vuota. D’Agostino colpisce il palo su punizione, poi Calaiò trova il pareggio con un colpo di testa su cross di Vergassola.

Neto in girata scheggia la traversa, Verre è pericoloso dal limite, ma sul finale di prima frazione Pegolo riscatta l’errore precedente intercettando un’incornata di Martinelli. Nella ripresa altre emozioni: nel giro di un minuto il Siena va sul 2-1 con un bel sinistro di D’Agostino, poi il Vicenza pareggia con Minesso.

Baclet è pericoloso in un paio di circostanze: prima coglie il palo, poi costringe Pegolo all’uscita. D’Agostino è in serata super: al 23′ raccoglie un assist di Verre e segna la seconda rete personale. Nei minuti di recupero, dopo un’altra bella parata di Pegolo, Verre realizza il 4-2 da posizione ravvicinata su assist di Sestu.

Il Siena affronterà, nel quarto turno in programma il 28 novembre 2012, il Torino di Giampiero Ventura.

Siena (3-5-2): Pegolo, Neto, Paci, Contini, Valiani, D’Agostino (47′ st Sestu), Vergassola, Verre, Del Grosso (39′ st Rubin), Calaiò, Bogdani (33′ st Paolucci). All. Cosmi.

Vicenza (3-5-2): Pinsoglio, Martinelli, Pisano, Brighenti, Gavazzi, Mustacchio (23′ st Imparato), Maiorino (10′ st Giacomelli), Misuraca, Giani, Baclet (28′ st Youssou Lo), Minesso. All. Breda.

Arbitro: Rocchi di Firenze.

Ammoniti: Mustacchio, Neto, Martinelli, Pisano per gioco falloso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>