Diretta live Vibonese-Mantova 3 giugno 2012

di Samuel 5

Finale play out Lega Pro Seconda Divisione gara di andata
Stadio Razza, Vibo Valentia
Vibonese-Mantova 0-0

Ultima chiamata – lunga 180′ – per salire sul treno che porta dritto verso la permanenza in Lega Pro Seconda Divisione.

La formazione sconfitta nel corso del doppio confronto, si accoderà alle due squadre – Lecco e Neapolis – finite a giocare tra i Dilettanti in seguito ai rispettivi spareggi salvezza del giroen A e B.

La prima delle due gare – per decisione già acquisita dalla Lega – si gioca sul campo della formazione appartenente al gruppo B: Vibo Valentia saprà farsi anima e polmoni e garantire un sostegno totale al club di casa, da Mantova la vicinanza sembrerà altrettanto nitida. Stadio Razza annunciato gremito in ogni ordine di posto, il fischio di inizio è previsto alle 16.

Le ultimissime dai campi: Vibonese-Mantova

Le probabili formazioni di Vibonese-Mantova:

  • VIBONESE (4-3-3): Saraò, Mazzetto, Salvatori, Caridi, Di Berardino, Cosenza, Corapi, Benincasa, Coco, Visconti, Doukara. A disposizione: Pronesti, Mastroianni, Borgetto, Figliomeni, Petrucci, Mercuri, Caraccio. All. Ammirata
  • MANTOVA (5-3-2): Portesi, Sereni, Fonte, Zaninelli, Caruso, Bersi, Maschio, Pettarin, Spinale, Pietribiasi, Del Sante. A disposizione: Bellodi, Bertin, Burato, Galbiati, Dalla Bona, Colonetti, Graziani. All. Frutti

Ore 15.30. Trenta minuti al fischio di inizio, comuncia l’afflusso di tifosi presso il Razza che si annuncia gremito in ogni ordine di posto. Un acinquantina i supproters ospiti.

Ore 15.59. Squadre in campo.

Ore 16. Un minuto di silenzio in memoria delle vittime del terremoto in Emilia Romagna.

  • 5. Gara partita, subito Mantova propositivo e in manovra. L aprima conclusione a rete è di Del Sante che va al tiro e costringe l’estremo di casa alla respinta.
  • 15′. Vibonese ora più sicura e determinata, locali in manovra, azioni impeccabili solo fino alla tre quarti.
  • 20′. Il baricentro ospite sale, gara equilibrata, poche le emozioni fin qui messe in nota.
  • 25′. Ancora azioni poco lucide nella fase di finalizzazione. Il Mantova mostra determinazione, Spinale e Del Santo stanno creando qualche difficoltà alla difesa di casa che riesce comunque a tutelare la porta.
  • 32′. Una occasione per parte: botta di Doukara che si era liberato al meglio dalla morsa della difesa ospite ma che si deve arrendere all’ottimo intervento del portiere virgiliano. Poi palla a Del Sante che non inquadra per questione di centimetri.
  • 40′. Ospiti in fase di manovra: giallo a Pettarin che salterà la gara di ritorno. In nota anche un affondo di Doukara interrotto dalla difesa del Mantova e un paio di conclusioni di Pietribiasi che non trova lo specchio.
  • 45′. Fine primo tempo.
  • secondo tempo.
  • 5′. Si riparte su ritmi non elevati: il Mantova prova ad aggirare il muro di mediana locale agendo sulle fasce.
  • 10′. La gara si infiamma: prima Portesi salva su svirgolata di Spinale verso la propria porta, poi Doukara se ne va di potenza e colpisce la traversa. Visconti è il più lesto sul tap in ma il direttore di gara gli fischia una carica e annulla la marcatura.
  • 15′. Gialli a Visconti e Salvatori, è intanto la vibonese ad avere la supremazia territoriale e creare maggiori pericoli. Il Mantova si sta difendendo con difficoltà, Portesi decisivo in un paio di circostanze (calci da fermo).
  • 20′. Cambio Mantova: fuori Pietribiasi dentro Colonetti.
  • 28′. Cambio Mantova: fuori Maschio dentro Galbiati.
  • 32′. Zaninelli vicinissimo al gol: ottimo l’assist di Del Sante su cui il compagno di squadra colpisce di testa e manda sul palo. Intanto la Vibonese cambia Coco con Figliomeni.
  • 39′. Visconti e Pettarin al tiro: la conclusione del primo finisce a lato, quella del secondo viene spazzata in maniera provvidenziale dalla difesa. Ammonito Galbiati.
  • 45′. Te minuti di recupero.
  • 48′. Finale al Razza, Vibonese-Mantova 0-0. Sfida di ritorno allo stadio Martelli di Mantova domenica 10 giugno alle 16.

 

Commenti (5)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>