Le interviste di Gubbio-Aprilia 0-2

di Samuel 0

 Coppa Italia Lega Pro secondo turno
Gubbio-Aprilia 0-2
Marcatori: 8′ st rig. Ferri Marini (A), 15′ st Marfisi (A)
Qualificata al trezo turno: APRILIA

Gran bell’Aprilia, Gubbio sprecone sottoporta e incapace di finalizzare al meglio le trame corali: la Coppa Italia Lega Pro ha detto che i laziali – che godono di uno stato di forma eccezionale e stanno mostrando calcio efficace e divertente – se la possono giocare anche con formazioni di Prima Divisione, al punto che sono l’unico club di Seconda Divisione qualificato alla terza fase.

A decidere l’incontro, due acuti nella ripresa firmati da Ferri Marini su calcio di rigore e Marfisi. Prevedibile, a fine incontro, la delusione di Andrea Sottil che va a contrastare con l’evidente e doverosa soddisfazione di mister Vincenzo Vivarini. Il tecnico del Gubbio in sala stampa:

“Mi trovo a commentare due partite diverse con i primi 45′ di gioco disputati al meglio: ci è mancato solo il gol. Nel secondo tempo, invece, qualche decisione arbitrale mi è parsa azzardata ed è subentrato nervosismo”.

Vivarini mostra di condividere le parole di Sottil in relazione alla prima frazione di gioco:

“Il loro primo tempo è stato intenso e noi abbiamo fatto fatica invece nella ripresa siamo stati bravi a sfruttare gli spazi. Siamo venuti con la seconda squadra ma ogni ragazzo ha dimostrato di poter essere importante”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>