Politano al Perugia per convincere la Roma di Totti e Zeman

di Samuel 0

 Matteo Politano è una delle sorprese più piacevoli offerte dalla prima parte della Lega Pro Prima Divisione: centrocampista del Perugia, pedina inamovibile degli umbri cui è giunto dalla Primavera della Roma, società che ne detiene il cartellino.

Esterno d’attacco classe 1993, Politano ha finora messo a segno tre reti in sette gare di campionato ed è sembrato uno dei calciatori più in forma del gruppo Battistini. Il giovanissimo ha rilasciato una intervista al Corriere Laziale in cui racconta il presente e immagina il futuro: da Perugia a Roma, da Battistini a Zeman.

“Questo tipo di partenza nel campionato di Lega Pro, sinceramente non me l’aspettavo. La Prima Divisione è impegnativa, bisogna prendere bene le misure, ma per fortuna sono riuscito a dare subito tanto”.

Rispetto ai modelli che nel corso degli anni lo hanno ispirato, pochi dubbi:

“Vucinic è stato un calciatore di particolare riferimento per me, mi sono ispirato a lui e spesso ho provato a trarne insegnamenti importanti. Ma prendendo parte agli allenamenti, devo sottolineare che le giocate di Francesco Totti sono qualcosa si spettacolare. E’ un calciatore impressionante, te ne rendi conto vedendolo da vicino”.

Sul prossimo futuro un desiderio:

“Il calcio di Zeman rispecchia il mio modo di giocare, mi piacerebbe avere un’opportunità per lavorare con lui. Ce la metterò tutta: utilizzerò la stagione al Perugia per convincerlo a darmi un’opportunità. Sarebbe il coronamento di un sogno”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>