La Spal ferma la rincorsa del Sorrento

di Redazione 0

SPAL – SORRENTO 0-0

  • SPAL : Ravaglia; Belleri, Bortel, Battaglia, Ghetti ; Rossi Paolo, Bedin, Colomba; Melara (29’st Rossi Giovanni), Volpe (41’st Locatelli), Corsi (35’st Albini). All. Remondina
    SORRENTO: Mancinelli; Vanin, Lo Monaco, Terra, De Giosa; Carlini ( 19’st Corsetti), Togni, Nicodemo, Manco; Paulinho, Bonvissuto (19’st Pignalosa). All. Simonelli
    ARBITRO: Abbattista da Molfetta ( Avellano da Busto Arsizio – Donini da Bergamo).
    NOTE: Spett. 675 paganti – incasso € 5.368,00 (abb. 1.233 – rateo € 8.232,65) . Ammoniti: Carlini, Bedin, Colomba, Rossi Giovanni. Espulso al 48’st Terra. Calci d’angolo : 8 – 1 per il Sorrento. Recupero: 3’pt; 4’st.

Pari a reti bianche tra Spal e Sorrento. Buon punto per i padroni di casa dopo un periodo davvero nero. Il Sorrento invece continua ad alternare buone prestazioni a periodi meno brillanti. Andiamo in cronaca. Al 10′ conclusione dalla corsia destra del campo in diagonale di Melara con palla che si perde sul fondo alla sinistra del portiere rossonero.

Al 25’ Togni cerca e trova la conclusione addirittura da calcio d’angolo. Palla che viene bloccata centralmente in uscita da Ravaglia. Al 31’arriva per Bonvissuto una ghiotta occasione da gol con palla ricevuta in diagonale sulla destra, appena dentro l’area di rigore biancazzurra, ma il tiro scoccato viene parato centralmente dal portiere della Spal. Alla fine del primo tempo ancora Bonvissuto che non raccoglie sotto porta perché anticipato da Milan Bortel una ghiotta palla gol proposta in assist da Togni, che era entrato in area spallina dalla corsia sinistra: pericolo gol sventato dalla difesa locale.
La ripresa inizia con un contropiede innescato da un lancio di Colomba. La punta della Spal si trova a tu per tu con Mancinelli. Lo salta con una palla indirizzata verso lo specchio della porta avversaria ma il tiro viene neutralizzato e liberato in angolo da Lo Monaco. Al 18’ De Giosa carica il destro ma la sua conclusione viene bloccata centralmente da Nicola Ravaglia. Sorrento vicino al gol anche al 39′ ma Lo Monaco sbaglia la mira. Nel finale grande occasione per la Spal, ma il pareggio è il risultato più giusto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>