Calciomercato Cremonese Giuseppe Le Noci è grigiorosso

L’ottima stagione disputata con la maglia della Cremonese – sebbene non siano bastate le prestazioni individuali a regalare ai tifosi grigioriossi la promozione in serie B – ha indotto la società a prelevare a titolo definitivo il cartellino di Giuseppe Le Noci dal Verona.

Il bomber ha concluso l’anno con il titolo di capocannoniere della Lega pro Prima Divisione B con 17 gol in 31 presenze (in condivisione con Leonardo Pavoletti del Lanciano).

Bomber Lega Pro, Le Noci e Pavoletti capocannonieri della Prima Divisione B davanti a Evacuo

A trainare le rispettive formazioni – Lanciano e Cremonese – ai play off che consentiranno loro di giocarsi la promozione in serie B, sono stati nel girone B della Lega pro Prima divisione Leonardo Pavoletti e Giuseppe Le Noci i cui gol – diciassette a testa, capocannonieri del gruppo – hanno senza ombra di dubbio inciso per il conseguimento dell’obiettivo.

I due attaccanti, finiti a parimerito nella classifica marcatori di stagione, avranno modo di rimpinguare il bottino personale nel corso degli spareggi promozione.

Chi depone l’ascia – e lo fa con immensa gioia, visto che lo Spezia se ne va in serie B – è Felice Evacuo: il bomber in quota ai liguri chiude il campionato con 16 centri e precede il terzetto appaiato a quota 14 e composto da Mazzeo (Barletta), Madonia (Trapani), Godeas (Triestina).

Prima Divisione B classifica marcatori trentatreesima giornata

Giuseppe Le Noci è tornato l’attaccante prolifico di inizio stagione e, nel corso della sfida contro il Latina, ha messo a segno per la Cremonese il gol del pareggio che consente ai grigiorossi di essere artefici del proprio destino nella volata finale per un posto nei play off.

Di fatto, la punta si è ripreso la vetta solitaria della classifica marcatori del girone B di Prima Divisione e, con 17 reti fatte, ha staccato Leonardo Pavoletti del Lanciano che segue a quota 16.

Prima Divisione B classifica marcatori trentunesima giornata

Con la doppietta messo a segno contro il Portogruaro nella sfida dell’infrasettimanale, il bomber del Lanciano, Leonardo Pavoletti, porta a 16 il suo bottino di reti e si conferma al comando della classifica marcatori di Prima Divisione B.

Appaiato al cannoniera, autore anch’egli di una doppietta, Giuseppe Le Noci della Cremonese.

Muove la classifica anche Felice Evacuo dello Spezia che ha segnato la rete decisiva a Barletta e sale nella classifica dei bomber a quota 14, affiancando Denis Godeas della Triestina.

Prima Divisione B classifica marcatori ventottesima giornata

Si risvegliano i bomber nel corso della ventottesima giornata del girone B di Prima Divisione che, eccezion fatta per Denis Godeas, fa registrare l’acuto dei leader della graduatoria marcatori: a segno Giuseppe Le Noci nel corso della sfida in cui la Cremonese ha steso il Frosinone; in rete anche Leonardo Pavoletti, che ha timbrato il cartellino contro il Latina, e Felice Evacuo, che ha mosso la classifica andando a bersaglio nello Spezia impegnato contro il Feralpi Salò.

Jefferson del Latina invece ha segnato su rigore la rete della bandiera contro il Lanciano, portandosi a 9 reti stagionali.

Prima Divisione B classifica marcatori ventiquattresima giornata

La grande vittoria colta in rimonta del Trapani a Cremona ha proiettato i siciliani verso quella che pare fuga decisiva in ottica promozione.

A prendere per mano i siciliani, e fare balzelli in avanti nella classifica marcatori del girone B di Prima Divisione, è stato Giuseppe Madonia, autore di una grande prestazione corredata da una doppietta che gli consente di raggiungere, a quota undici reti stagionali, Fabio Mazzeo del Barletta e Leonardo Pavoletti del Lanciano.

Prima Divisione B classifica marcatori ventesima giornata

C’è sempre Denis Godeas in testa alla classifica marcatori della Lega Pro Prima Divisione B: la sua Triestina non segna e perde a Siracusa per 2-0 ma nessuno dei suoi rivali diretti va in gol nelle altre gare: nè Pavoletti del Lanciano, nè Corazza del Portogruaro nè tantomeno Felice Evacuo dello Spezia, assente per squalifica.

Tutti e tre restano a 10 reti. Muove la classifica il bomber della Cremonese Giuseppe Le Noci che trasforma il rigore che vale il momentaneo pareggio in quel di Bassano (poi i grigiorossi vinceranno per 1-3) e aggancia a quota nove Barraco del Trapani.

Classifica marcatori Prima Divisione B diciottesima giornata

Un terzetto al comando della classifica marcatori del girone B di Prima Divisione alla diciottesima giornata: si tratta di Simone Corazza del Portogruaro, Denis Godeas della Triestina e Leonardo Pavoletti del Lanciano con dieci reti all’attivo.

Segue, a quota nove, Dario Barraco del Trapani che precede il duo appaiato a otto marcature, Felice Evacuo dello Spezia e Giuseppe Le Noci della Cremonese.

Nessuno a sette gol, a sei vi sono otto calciatori: si tratta di Umberto Del Core dell’Andria, Manuel Fischnaller del Sud Tirol, Antonio Gaeta e Matteo Merini della Carrarese, Salvatore Gambino del Trapani, Simone Guerra del Piacenza, Jefferson del Latina e Ignacio Pia del Pergocrema.

Classifica marcatori Prima Divisione B diciassettesima giornata

Nel girone B della Prima Divisione, nonostante un campionato non ancora in decollo da parte della Triestina, Denis Godeas è in testa alla classifica marcatori con 10 reti all’attivo che non sono figlie di alcun penalty.

L’alabardato ha anche la media gol più alta del gruppo visto che segna un gol ogni 59′ di gioco.

Appena a ruota, e si stanno ben comportando con le rispettive formazioni, Leonardo Pavoletti del Lanciano e Dario Barraco del Trapani.

10a / Prima Divisione B: classifica marcatori. Le Noci e Godeas a otto reti

Ancora in gol Giuseppe Le Noci e Denis Godeas: le rispettive reti, oltre a garantirgli la vetta provvisoria della classifica marcatori di Prima Divisione B (con otto reti) consente alle ripettive squadre  – Cremonese e Triestina – di aggiudicarsi le sfide contro Lanciano e Pergocrema.

Per il resto, spicca la tripletta di Orlandi che, presa per mano la Carrarese, mette a tacere le velleità di un piacenza tornato la brutta copia della squadra che aveva incantato nelle ultime giornate.

Classifica marcatori Prima Divisione B, le prime posizioni:

8a / 1a Divisione B: classifica marcatori

Giuseppe Le Noci non è più l’unico a guidare la classifica dei marcatori di Prima Divisione B: assieme alla punta della Cremonese, infatti, è ora appaiato Denis Godeas, attaccante della Triestina che è andato a segno nella pur infelice gara interna contro il Barletta.

Cinque reti per Leonardo Pavoletti, punta a digiuno di un Lanciano in fase involutiva.

Sono invece quattro i calciatori con quattro marcature in cascina: si tratta di Matteo Merini della Carrarese, Salvatore Aurelio del Frosinone, Fabio Mazzeo del Barletta (doppietta decisiva nella gara contro la Triestina in posticipo serale) e Simone Guerra che, dal momento in cui si è sbloccato, ha cominciato a trascinare gli emiliani verso una rimonta interessantissima. In dodici si spartiscono la cassella dei bomber con tre gol.

LA CLASSIFICA MARCATORI COMPLETA

Le prime posizioni della graduatoria dei bomber:

5a / Marcatori I Divisione: Re Le Noci davanti a Godeas e Ginestra

I marcatori di Prima Divisione – pescati nei due gironi A e B – portano a una considerazione su tutte: non pare esservi correlazione diretta tra le squadre di vertice e i bomber di questo scorcio di campionato.

Tradotto: eccezion fatta per Giuseppe Le Noci (la cui Cremonese senza penalizzazione sarebbe in testa al girone B a punteggio pieno), a segno anche contro lo Spezia (di rigore) e salito a quota sette reti in cinque gare, chi segue milita in formazioni non ancora espressesi al massimo del potenziale.

E’ il caso di Denis Godeas, in quota alla Triestina, che segue con 6 centri all’attivo ma è annche quel che accade nel gruppo A, dove comanda Ciro Ginestra (5 reti realizzate, anch’egli in gol nell’ultimo turno: firma decisiva in quel di Avellino). A quattro reti troviamo Cia del Benevento, Filippini del Como, Merini (Carrarese) e Pavoletti (Lanciano).