Carpi-Como out Bocalon, Ripa dal 1′

Carpi-Como

Il Carpi sogna con pieno titolo per farlo i play off che gli emiliani hanno occasione di raggiungere da seconda in classifica laddove la sfida a distanza contro il Taranto riuscisse a garantire un epilogo vincente per la squadra di Egidio Notaristefano.

Contro Eusepi e compagni, il Como che – con una gara in meno da recuperare proprio contro il Taranto – è in corsa per evitare retrocessione e play out.

Dopo la vittoria di Foggia il tecnico Notaristefano recupera Sogus ma non potrà contare su Bocalon, Lollini, Del Gaudio; Ferretti ed Eusepi saranno le punte.

Ternana-Monza con Gotti e Zullo

Ternana-Monza

La Ternana torna in campo tra le mura amiche dello stadio Liberati dopo il passo falso – inatteso ma non decisivo ai fini del primato – contro la Spal.

Per la ventinovesima giornata di Prima Divisione A, in Umbria approda il Monza che ha necessità di riprendere il cammino e inanellare punti al fine di scongiurare i bassifondi della graduatoria.

Nelle file dei padroni di casa De Giosa e Gotti prenderanno il posto degli squalificati Dianda e Pisacane; Litteri e Sinigaglia dovrebbero vincere il ballottaggio con Docente e Danti.

Tritium-Foligno Bortolotto e Spampatti contro Caturano e Ferrari

Tritium-Foligno

La Tritium è stata finora autrice di un discreto campionato cui si va ad aggiungere il cammino che, nella Coppa Italia Lega Pro, ha portato fino alla semifinale contro il Pisa.

I padroni di casa sono impegnati, nel corso della ventinovesima giornata di Prima Divisione A, contro il disperato Foligno che necessita di tre punti per continuare a inseguire la quota play out e non incappare nella retrocessione diretta.

Spal-Reggiana senza Castiglia e Zini

Spal-Reggiana

E’ stata una settimana euforica per la Spal che è riuscita a sbancare nel posticipo del ventottesimo turno di Prima Divisione A il Liberati di Terni infliggendo alla capolista la prima sconfitta interna, ma il prossimo impegno è ancora più importante per i biancocelesti che affrontano il derby contro quella Reggiana che all’andata si è imposta con un netto 3-0.

Il video di Avellino-Benevento 1-1

Avellino-Benevento 1-1
Marcatori: 23’ pt Cia (B), 46’ st Zigoni (A)

Un acuto di Michael Cia, alla nona marcatura stagionale, sugli sviluppi di una ripartenza ben sfruttata dal Benevento ha sbloccato la sfida del Partenio Lombardi dove sono stati gli ospiti a gestire per buona parte del tempo un incontro nel quale l’Avellino ha faticato a presentarsi al tiro.

Sui piedi di Pintori, che colpisce un palo clamoroso, l’occasione per raddoppiare poi è san Fumagalli, l’estremo locale, a salvare il risultato con almeno tre interventi decisivi.

Avellino-Benevento probabili formazioni

Anticipo della ventinovesima giornata di Lega Pro Prima Divisione A

  • Stadio Partenio-Lombardi, Avellino

Avellino-Benevento

Derby campano nel corso dell’anticipo della ventinovesima giornata di Lega Pro Prima Divisione A con Avellino e Benevento impegnate al Partenio Lombardi con fischio di inizio alle 20.30 (diretta tv Sportitalia).

Quote Lega Pro Prima Divisione A 1 aprile 2012

Un incidente di percorso per la Ternana ha determinato il primo ko stagionale interno contro la Spal e, già nel corso della sfida del 1 aprile contro il Monza, per altro reduce dalla sconfitta del Brianteo per mano della Tritium, la squadra di Toscano cerca il riscatto per provare a chiudere il più in fretta possibile il discorso promozione diretta. Pronostico tutto in favore dei padroni di casa: a 1,70 l’1, a 3,50 il pari e a 7 il 2.

Il Taranto spera in un calo degli umbri ma intanto, oltre a dover recuperare la delicata gara di Como, deve cercare di vincere il derby contro un Foggia che è parso in vacanza nel corso della sfida di ritorno della semifinale di Coppa Italia Lega Pro contro lo Spezia (finita con il punteggio di 6-0 per i liguri). Si gioca alle ore 17,30, gli uomini di Dionigi sono favoriti: a 1,80 l’1, a 3 il pari e a 4 il 2.