Atalanta e AlbinoLeffe al Tar per lo stadio Atleti Azzurri d’Italia

di Samuel 0

 Pare che il Tar di Brescia sia diventato uno dei “campi” più battuti da Atalanta e AlbinoLeffe per interloquire sullo stadio Azzurri d’Italia, al centro di un contenzioso tra i due club dirimpettai.

Se il Comune, dal canto suo, ha tempestivamente rilasciato il nulla osta per l’utilizzo dell’impianto a entrambi i club, la società di Antonio Percassi ha presentato ricorso contro Palafrizzoni e l’AlbinoLeffe.

Tra i due club, riferisce l’edizione odierna dell’Eco di Bergamo, esiste un contratto stipulato nel settembre 2011 secondo cui la differenza di categoria cui è iscritta la società e il numero di settori utilizzati nell’impianto determinano tariffe più o meno elevate: a creare scompiglio, ora, potrebbe essere la retrocessione in Lega Pro dell’AlbinoLeffe sebbene in tal proposito il contratto non indichi nulla di preciso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>