Feralpi e Brescia in disaccordo sullo stadio Rigamonti

di Redazione 0

L’inagibilità dello stadio Turina (non a norma) crea al Feralpi un problema in vista della prossima stagione di Lega Pro Prima Divisione: la compagine lombarda, infatti, sta cercando di assicurarsi la possibilità di utilizzare lo stadio Rigamonti e condividerne l’usufruibilità con il Brescia.

In tal senso – riporta il Giornale di Brescia – sono in corso trattative tra i club e l’amministrazione comunale di Brescia rappresentata nella circostanza dall’assessore allo Sport Massimo Bianchini.

Nell’incontro di venerdì 1 giugno 2012, a cui era presente anche il presidente della FeralpiSalò, Giuseppe Pasini, non si è tuttavia presentato alcun rappresentante delle Rondinelle.

Se ne evince un disaccordo di fondo: mentre il Comune ha assicurato al Feralpi la propria disponibilità, il Brescia sembra contrario all’ipotesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>