Marotta dal Bari allo Spezia

di Samuel 0

La vittoria di Andria ha ridato linfa allo Spezia che spera di recuperare terreno e potersi giocare fino in fondo la promozione in serie B magari evitando di giocare i play off del girone B di Prima Divisione.

Intanto la società mette in chiaro le proprie intenzioni portando a compimento un colpo importante in attacco che, per quanto già altamente competitivo, potrà da oggi contare sulle prestazioni del forte centravanti Alessandro Marotta, prelevato dal Bari.

Classe 1986, Marotta ha girato finora l’Italia partendo da Terni, dove è stato parte attiva della Primavera della Ternana nel 2004 per poi approdare in Serie C1 nel Martina Franca.

La sua esplosione arriva nel 2009 in Serie D con l’Arrone dove realizza 22 gol, quindi c’è la chiamata del Gubbio dove annota 20 gol in 11 presenze.

La maturazione arriva nella Lucchese, club con cui lo scorso anno ha realizzato 15 gol in 28 presenze, poi la chiamata in B  del Bari (in cui ha accumulato 16 presenze e 3 gol). Ora la nuova avventura con lo Spezia: il club ligure spera che il ragazzo prosegua sulla strada intrapresa e diventi uno dei leader dello spogliatoio nonché beniamino – a suon di gol – dei nuovi tifosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>