Calcioscommesse class action tifosi Mantova contro Gervasoni & co

di Redazione 0

Il legale dei tifosi del Mantova, Dionigi Biancardi, ha presentato nel pomeriggio di ieri in procura a Cremona la richiesta di costituzione di parte civile contro gli ex giocatori biancorossi coinvolti nello scandalo del calcioscommesse portato alla luce dalla procura cremonese.

La class action intentata da 153 tifosi è contro gli ex giocatori biancorossi accusati di aver venduto le partite del Mantova quando era in serie B.

Si tratta di Carlo Gervasoni, Riccardo Fissore, Allessandro Pellicori, Gianluca Nicco, Dario Passoni e dell’ex direttore sportivo Giuseppe Magalini. Con l’atto di intervento, così si chiama tecnicamente, depositato questa mattina i supporter biancorossi, inquadrati nel Centro coordinamento dei Mantova club, chiedono di intervenire nell’eventuale processo per ottenere un risarcimento per il danno subito con la retrocessione della società, poi fallita, tra i dilettanti.

Sempre oggi in procura a Cremona, assistiti dall’avvocato Beatrice Biancardi, sei ex dipendenti dell’Ac Mantova, poi fallita, hanno formalizzato l’atto di nomina a difensore della parte offesa per intervenire al processo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>