Diretta live Avellino-Foggia 18 marzo 2012

di Samuel 1

Lega Pro Prima Divisione A ventisettesima giornata

  • Stadio Partenio Lombardi, Avellino

Avellino-Foggia 4-0: 6′ pt D’Angelo (A), 42′ pt Millesi (A), 25′ st Zigoni (A), 30′ st rig. De Angelis (A)

Ultimo appello per restare agganciati e continuare a sperare nella zona play off: Avellino e Foggia, squadre che stanno vivendo una stagione di assoluta tranquillità e che hanno quale obiettivo minimo la salvezza da raggiungere al più presto sono nelle condizioni – nel corso dello scontro diretto del Partenio Lombardi, di tenere il passo di chi precede in classifica e lasciare acceso il lume del sogno che porta dritto verso gli spareggi-promozione di fine stagione.

Foggia in buona condizione di salute dopo la vittoria nella gara di andata della semifinale di Coppa Italia Lega Pro contro lo Spezia e una marcia in campionato che ha fatto registrare un crescendo costante, irpini reduci dal ko di Terni che ha fatto seguito alla vittoria interna contro la più quotata Pro Vercelli.

Irpini senza Ricci, Herrera e Malaccari; pugliesi con Ginestra tra i pali e le assenze certe di Marinaro, Toppan, Perpetuini e Cruz. Saranno invece del match i  recuperati Venitucci e Meduri.

Formazioni: Foggia con Venitucci a supporto diLanteri e Pompilio in avanti; nel tridente irpino trovano spazio Millesi, Zigoni e Thiam.

Squadre in campo.

  • 1′. Partiti ad Avellino, affondano per primi i padroni di casa.
  • 6′. Erroraccio di Traorè nella propria metà campo, palla recuperata dai locali con Millesi che lancia D’Angelo a cui riesce una grande conclusione. Irpini in vantaggio.
  • 20′. Millesi e Zigoni pressano nel tentativo di mettere il punteggio al sicuro, Foggia a ritmi blandi. Unica conclusione ospite quella di Pompilio dalla distanza con palla alta sulla traversa.
  • 30′. La replica pugliese affidata a Meduri e Wagner: in entrambe le circostanze, palla a lato.
  • 42′. Bolide di Millesi su cui Botticella non può nulla, raddoppio irpino.
  • 45′. Fine primo tempo.
  • 2T
  • 3′. Ferreira per Wagner nel Foggia che ora manovra stabilmente nella metà campo locale.
  • 7′. Pompilio al tiro, Pezzella e Fumagalli ne vanificano l’iniziativa.
  • 13′. Millesi pericolosissimo, gran tiro con Botticella bravo nella respinta.
  • 25′. Anche Zigoni risponde presente all’appuntamento con il gol, terza rete dell’Avellino che sfrutta a dovere le dormite ospiti.
  • 30′. Cardin mette ko Zigoni in area del Foggia. Rosso diretto e rigore che De Angelis trasforma.
  • 45′. Tre minuti di recupero.
  • Finale al Partenio Lombardi, 4-0 per l’Avellino.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>