Diretta live Juventus-Parma semifinale Torneo Viareggio 18 febbraio 2012

di Samuel 1

Finale Torneo Viareggio 2012: Juventus-Roma diretta live

Semifinale Torneo di Viareggio 2012
Juventus-Parma 1-0: 40′ st Spinazzola  (J)

La conferma e la rivelazione: Juventus-Parma è una delle due semifinali (l’altra è Fiorentina-Roma) del Torneo di viareggio 2012 e potrebbe riassumersi con i due aggettivi utilizzati in quanto i ragazzi di Marco baroni non si sono mai nascostio e hanno fin da subito reso evidente l’obiettivo da cui erano animati. Ovvero, vincere il Viareggio.

Di contro, i Ducali sono sorpresa autentica non solo per il cammino fin qui portato avanti ma anche per la capacità di mettere in mostra un gioco spumeggiante  epiacevole. Si spiega così la netta vittoria nel corso dei quarti di finale sui pari quota del Torino, battuti per 3-0. I bianconeri, invece, contro il Club Guaranì hanno ribaltato lo svantaggio iniziale e messo in fila due reti con cui sono riusciti a spianare la strada per la semifinale. Il fischio di inizio è previsto per le 15 presso lo Stadio dei Pini di Viareggio.

Nelle file bianconere occhi sul centrocampista centrale brasiliano Gabriel Appelt Pires, sul mancino ex Ajax Ouasim Bouy e sull’italianissimo Stefano Beltrame, attaccante di razza. Il Parma si affida ai gol di bomber Mattia Sprocati.

Pre partita: manca mezz’ora al fischio di inizio, gli spalti cominciano a gremirsi.

C’è attesa al Pini, a minuti news sulle formazioni. Tra i bianconeri sono attesi Bouy, De Silvestro e Libertazzi che dovrebbero avere il compito di prendere i compagni per mano e finalizzare le giocate corali. Per il Parma, già detto di Sprocati ma non va dimenticato che tra le rivelazioni del torneo vi sono gli ottimi Bentoglio e Monachello.

In ritardo rispetto alla tempistica, è prassi in quest’edizione del torneo.

Ore 15.10: squadre sul rettangolo di gioco.

Partiti.

  • 1′ Juve subito in manovra mentre ci si sta per disporre in campo.
  • Approfittiamo per le formazioni ufficiali. Parma: Gallinetta, Zagnoni, Mantovani, Di Gennaro, Petrini, Addae, Adofo, Pedrinelli, Sprocati, Bentoglio, Monachello.
  • Juventus: Branescu, Liviero, Rubin, Gouano, Untersee, Appelt, Chisbah, Bouy, Spinazzola, De Silvestro, Libertazzi
  • 7′. Mobili Bouy e Libertazzo, ci si sta prendendo le misure ma chi imposta e smista palla sono i bianconeri.
  • 9′. Buon lavoro finora di Appelt, la retroguardia gialloblu sta difendendo con ordine. Si gioca in una metà campo sebbene non vi siano occasioni da segnalare. La Juve ha interpretato meglio l’avvio e sta guadagnando metri di campo.
  • 11′. Tacco di Sprocati per Monachello, spazza la difesa avvesraria.
  • 14′. Ritmo ancora non elevato, il Parma sta gradualmente crescendo e ora prova ad affacciarsi nella metà campo avversaria.
  • 17′. Ancora Sprocati che si è caricato sulle spalle il reparto offensivo, tiro respinto dalla difesa bianconera.
  • 20′. Monachello manca l’aggancio di testa su manovra corale gialloblu.
  • 23′. Spinazzola prova ad andarsene ma la retroguardia ducale spazza. Fasi di stallo con il gioco spezzato da falli tattici.
  • 28′. Ancora Parma in costruzione di gioco, regna l’equilibrio ma i gialloblu hanno superato l’iniziale timore reverenziale.
  • 30′. Da Bouy a Spinazzola, retroguardia parmense di carattere. Palla spazzata.
  • 33′. Botta di Spinazzola, Gallinetta c’è.
  • 36′. Gran lavoro di De Silvestro che serve al centro dell’area Libertazzi, non ci arriva di un soffio.
  • 39′. Chibsah prova a far respirare i compagni e mette ordine in fase di impostazione. Sfera ad Appelt che conclude altissimo.
  • 42′. Affondo bianconero, Gallinetta si rifugia in angolo.
  • 45′. Libertazzi fermato in fuorigioco.
  • 46′. Fine primo tempo.
  • Partita finora equilibrata con due formazioni accorte: il Parma ha subito psicologicamente nel corso della prima parte mentre la Juve ha patito il ritorno dei ducali nella seconda metà. L’impressione è che la sfida possa essere decisa dall’episodio.
  • Ripresa iniziata
  • 2T
  • 1′. Manovra la juve.
  • 3′. Spinazzola al tiro, Gallinetta c’è. Conclusione centrale dal limite.
  • 6′. Clamoroso juve: De Silvestro se ne va e tira a botta sicura, ottimo il recupero di Mantovani che respinge sulla linea di porta.
  • 9′. Gioco fermo in area bianconera per fallo in attacco.
  • 12′. Libertazzi si sta dannando e corre svariando per tutto il rettangolo. Parma ora in ripiegamento.
  • 15′. prima Bouy e poi De Silvestro: Gallinetta fa gli straordinari ma si salva.
  • 17′. Da Monachello a Sprocati, il tiro impegna Branescu.
  • 18′. Juve: fuori Bouy dentro Margiotta. Entra un attaccante per sbloccare la gara.
  • 20′. I bianconeri provano a spingere sulle fasce che stanno funzionando ma il Parma non molla neppure un pallone.
  • 22′. Monachello fa salire la squadra e subisce l’ennesimo fallo del match. Apporto, il suo, fin qui fondamentale.
  • 24′. Angolo per la Juve, Margiotta non aggancia sotto porta e svirgola.
  • 25′. Juve: fuori Libertazzi dentro Beltrami che non è dato al meglio della condizione.
  • 26′. Spinazzola dal limite, murato dalla difesa del Parma.
  • 27′. La Juve penetra da sinistra verso destra ma quello issato dalla retroguardia ducale resta un muro invalicabile.
  • 29′. I bianconeri continuano a manovrare: possesso palla evidentemente bianconero ma il flusso è sterile.
  • 31′. Angolo Juve, Adofo spazza in fallo laterale.
  • 33′. Baroni incita i suoi e pare al contempo preoccupato: chi non vorrebbe i supplementari è proprio lui, visto che il Parma è outsider dell’intera competizione.
  • 35′. Parma: Fuori Sprocati dentro Malivojevic.
  • 37′. Beltrame al tiro, Mantovani fa da scudo. Cresce il pressing bianconero.
  • 39′. Il Parma continua nel tentativo di addormentare la gara: i Ducali fanno la propria partita e tatticamente non gli si può contestare nulla. Tocca ai bianconeri venire fuori ma si trovano a far fronte con un ostacolo ostico, quale è la difesa avversaria.
  • 40′. Gouano si divora un gol lisciando il pallone poi la manovra continua: cross dall’esterno per Spinazzola che insacca. A 5′ dal triplice fischio i bianconeri sbloccano la partita. Il Parma lamenta un fuorigioco.
  • 42′. Scenari ora differenti: è il Parma a pressare, Pizzi inserisce Nunez per Pedrinelli. Ducali a trazione offensiva.
  • 45′. La Juve tiene bene, al Parma ora restano solo i 4′ di recupero.
  • 46′. Giallo a Monachello.
  • 47′. Brutta entrata di Addae, giallo per lui.
  • 48′. Un minuto per le speranze gilalloblu. Giallo anche per Mantovani.
  • 49′. Margiotta al tiro, blocca l’estremo gialloblu. Poi triplice fischio: Juventus prima finalista del Viareggio 2012. Si atende ora la seconda finalista che uscirà dalla sfida tra Roma-Fiorentina. Per la Juve si tratta della tredicesima finale al Viareggio.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>