Grassi bomber del Borgo a Buggiano

di Samuel 0

 L’impresa della giornata – per quel po’ di partite che hanno costituito la ventiquattresima giornata di Seconda Divisione A – l’ha sicuramente centrata il Borgo a Buggiano che ha sconfitto il Treviso per 1-0.

I veneti non stanno attraversando un grande periodo di forma e si stanno caratterizzando per una serie di risultati negativi che rischiano di inficiare la corsa verso una promozione diretta.

Match winner dell’incontro è stato nella circostanza Luigi Grassi, classe 1983, che ha trasformato il calcio di rigore decisivo al 3’ della ripresa.

Bomber non molto alto – 172 centimetri di altezza – per 68 chili di peso, Grassi ha iniziato la sua carriera nel 2001 al Castelnuovo, dove ha militato per 7 anni con 17 gol all’attivo ma non partendo sempre tra i titolari.

Nel 2007 firma per il San Marino e mette in mostra le proprie qualità: 28 gol in quattro anni per oltre 100 presenze.

L’anno successivo arriva l’esperienza in Lega Pro con la Lucchese: in bagaglio 31 presenze complessive e 6 gol. Da lì a Borgo a Buggiano, in Seconda Divisione, la strada è stata breve: finora la scelta non poteva essere migliore, in ventiquattro partite della stagione 2011-2012 ha piazzato negli annali 16 presenze e dieci reti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>