Nocerina: prima vittoria in campionato

di isayblog4 0

Arriva, finalmente, la prima vittoria in campionato per la Nocerina che, dopo una serie di otto ko di fila, ha sconfitto 2-1 la Paganese nella gara che ha dato il via al quattordicesimo turno del Girone B di Prima Divisione. I rossoneri, andati sotto nel punteggio dopo appena quattro minuti grazie ad una rete firmata da Deli, hanno acciuffato il pari al 9′ con Davide Evacuo, fratello dell’attaccante del Benevento. Il gol vittoria è stato segnato da Lepori che al 42′ ha trasformato un calcio di rigore. Il match è stato disputato a Pontedera, in provincia di Pisa, e a porte chiuse.

Un’ottima notizia, dunque, dopo le brutte prestazioni delle scorse giornate, le beghe societarie e i problemi relativi alla tifoseria. Problemi che hanno costretto, per l’appunto, i rossoneri, a fare di necessità virtù e rimboccarsi le maniche. Ora, tutti si aspettano che la squadra possa risollevare la china dopo questa brutta esperienza e dopo questo brutto avvio di stagione. Da dove cominciare? Dalla vittoria contro la Paganese.

Tabellino

PAGANESE-NOCERINA 1-2 (giocata in campo neutro a Pontedera e a porte chiuse)

PAGANESE (3-4-3): Volturo; Pepe, Toppan (50′ Martinovic ), Perrotta; Meola, Giampà, Franco, Amelio; Deli (57′ Novothny), De Sena, William (43′ Svedkauskas). Allenatore: Agenore Maurizi.

NOCERINA (4-4-2): Gragnaniello (57′ Russo); Lepore, Sabbione, Kostadinovic, Rizza; Cremaschi, Hottor, Danti, Polichetti (67′ Crialese); Jara Martinez (84′ Malcore), Evacuo. Allenatore: Gaetano Fontana.

Arbitro: Dei Giudici di Latina.

RETI: 4′ Deli (P), 28′ Evacuo (N), 44′ rig. Lepore (N).

NOTE: Ammoniti: Franco (P), Hottor (N), De Sena (P), Novothny (P), Malcore (N). Espulsi Volturo (P) al 43′ e Martinovic (P) al 92′. Angoli 4-0. Recuperi: 2’pt, 5’st.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>