Coppa Italia Lega Pro pagelle Spal-Carpi 1-0

di Redazione 0

Spal-Carpi 1-0
Rete: 39’ st Marconi

Prima la Reggiana – in un derby di coppa Italia tutto emiliano – poi il Carpi, a ripetere la vittoria contro una corregionale: la Spal formato mercoledì di Coppa è sembrata una squadra tonica e motivata, in grado di mettere – con il successo sui meglio quotati di Egidio Notaristefano – un piede e mezzo verso il passaggio del turno.

Mister Vecchi ha dato spazio a chi nel corso della stagione ha giocato meno – è il caso emblematico di Michele Marconi – e ha raccolto frutto sperati: quel che chiede un allenatore ai propri uomini è di essere pronti se e quando chiamati in causa, la punta ha eseguito e rispettato le direttive infilando – dopo una prestazione positiva nell’arco dell’intero match – il pallone decisivo alle spalle di Bastianoni.

Era il 39′ della ripresa quando Marconi – salito con quella di oggi a sei reti in coppa Italia – ha staccato con tempismo e raccolto in maniera vincente il cross da punizione di Fortunato. La gara non ha spiccato per intensità anche se ha regalato fiammate di bel gioco e occasioni significative: da mettere in nota, nelle file ospiti, l’esordio nel neoacquisto Ferretti che ha preso posto nell’attacco carpigiano.

I primi ad arrivare al tiro sono gli ospiti che dopo 20′ mettono paura a Teodorani con una conclusione di Boniperti: l’estremo mette in corner. La replica dei padroni di cadsa arriva 5′ più tardi ed è figlia di una conclusione da calcio piazzato di Taraschi su cui Bastianoni mostra riflessi importanti nell’anticipo ai danni di Vecchi. Finale di parziale di marca locale ma il punteggio non cambia.

Nel secondo tempo si assiste a dieci minuti di rodaggio prima che il Carpi ci provi nuovamente: angolo calciato da Scialpi al centro, Teodorani allontana coi pugni e indirizza suo malgrado il pallone sui piedi di Potenza. Immediata la conclusione al volo del centrocampista – uno dei migliori in campo – ma la palla si spegne alta sopra la traversa.

Fasi intermedie senza azioni rilevanti – tre volte al tiro la Spal con Migliorni, Piras e Marca, due volte il Carpi con un bolide di Potenza che sorvola il legno orizzontale e un tiro di Kabine che rasenta la traversa. A 6′ dal termine l’intuizione di Marconi, finale di amministrazione per i locali ora fermi in attesa che il Carpi se la veda con lo Spezia (che ha riposato).

Le pagelle di Spal-Carpi 1-0

  • SPAL (4-1-4-1): Teodorani 6; Ghiringhelli 6 Beduschi 6 A. Vecchi 6,5 Canzian 6 (dal 13’ st Laurenti 6) ; Migliorini 6,5 (dal 24’ st Bedin 6,5); Taraschi 7 Fortunato 6,5 G. Rossi 6,5 Piras 6 (dal 35’ st Arma sv); Marconi 7. A disp.: Capecchi, Maestri, Izzillo, P. Rossi. All. Vecchi

 

  • CARPI (4-4-2): Bastianoni 6; Pasciuti 6 De Paola 6 Poli 5,5 Lorusso 6 (dal 1’ st Marozzi 6) ; Di Gaudio 6,5 Sogus 6 Scialpi 6 Potenza 7; Boniperti 6,5 Ferretti 6 (dal 13’ st Kabine 5,5). A disp.: Mandrelli, Bonuzzi, Gabrielli, Lonardoni, Santini. All. Notaristefano

 

  • ARBITRO: De Benedictis di Bari

 

 

  • AMMONITI: Lorusso, De Paola, Boniperti e Scialpi (C)
  • NOTE: Pomeriggio freddo. Spettatori paganti 86, incasso 559 euro. Angoli: 2-6. Recupero: 2’ pt; 3’ st.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>