Seconda Divisione B 6a giornata: goleada Aprilia, male Perugia e Gavorrano

di Samuel 0

Sesto turno del girone B di seconda divisione favorevole alla Paganese che, espugnato il campo del Fondi grazie all’acuto di Orlando, conquista la vetta della classifica (14).

Chi stava davanti, e si trova dietro di un punto, ha impattato: parliamo del Vigor Lamezia che non è andata oltre lo 0-0 in casa della Vibonese.

Un poker di squadre è appaiato al terzo posto (12): si tratta di Gavorrano e Perugia (sconfitte rispettivamente da Isola Liri e Arzanese) e delle due formazioni per le quali la giornata ha portato sorrisi, ovvero Giulianova (0-2 ai danni dell’Aversa Normanna) e L’Aquila (bravo Giglio a tramortire il Milazzo).

Vittorie esterne per Neapolis Frattese (1-2 a Chieti, rete nel finale di Moxedano) e Catanzaro (decisiva la marcatura di Masini).

Ma stupisce il roboante successo di un’Aprilia stratosferica, capace di travolgere il Celano Olimpia con cinque reti all’attivo: l’1-5 finale porta la firma esclusiva di un Foderaro formato super (tripletta da incorniciare) e di Ceccarelli (doppietta per lui). In graduatoria, ultimo posto per il CelanoOlimpia (1).

I marcatori del sesto turno:

Aversa Normanna-Giulianova 0-2: 18′ pt D’Aniello (G), 27′ pt rig. Morga (G)
Celano Olimpia-Aprilia 1-5: 15 pt, 21′ st e 23′ st Foderaro (A), 19′ pt e 13′ st Ceccarelli (A), 14′ pt rig. Croce (C)
Chieti-Neapolis Frattese 1-2: 14′ pt Pellecchia (N), 35′ st Berardino (C), 41′ st Moxedano (N)
Fano-Catanzaro 1-2: 36′ pt Carboni (C), 47′ pt Marolda (F), 3′ st Masini (C)
Fondi-Paganese 0-1: 33′ pt Orlando (P)
Isola Liri-Gavorrano 1-0: 16′ pt Costanzo (I)
Milazzo-L’Aquila 0-1: 2′ pt Giglio (L)
Perugia-Arzanese 0-1: 31′ st Imparato (P)
Vibonese-Vigor Lamezia 0-0
Ebolitana-Campobasso 2-0: 6′ pt D’Ancona (E), 43′ st Sekkoum (E)
Ha riposato il Melfi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>