Treviso-Valenzana, moto d’orgoglio veneto?

di Samuel 0

 Treviso-Valenzana rinviata per neve

Periodo poco proficuo – in campo e in aula – per il Treviso, il cui punto di penalizzazione inflitto dalla Disciplinare giovedì 9 febbraio 2012 va a sommarsi con i risultati poco felici del periodo.

I veneti, infatti, sono ora al quarto posto nella graduatoria di Seconda Divisione A in condivisione con il Cuneo e non vincono in campionato da cinque giornate, lasciando che Casale e Rimini avessero strada spianata verso le prime posizioni.

Non solo: tre sconfitte consecutive, l’ultima delle quali nel coso della venticinquesima giornata contro il Borgo a Buggiano, sono un campanello d’allarme che impone ai veneti di invertire immediatamente il trend.

Domenica sono attesi alla prova Valenzana, penultimo in classifica: il match resta evidentemente agevole solo sulla carta, visto che anche gli ospiti non possono permettersi passi falsi.

Le statistiche dicono tuttavia che il Valenzana non ha mai vinto in trasferta e ha collezionato finora nove sconfitte e tre pareggi. Nello scorso turno i piemontesi hanno perso di misura a Rimini pur avendo confermato quanto di buono  fatto vedere nelle recenti esibizioni.

Compito arduo, dicono i numeri, visto che il Valenzana si troverà di fronte al terzo attacco del torneo con 36 gol realizzati e alla seconda miglior difesa con 21 reti subite. Completamente opposto il rendimento ospite: secondo peggior attacco con 18 reti fatte e quinta peggior difesa con 35 gol incassati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>