Pavia-Carpi out Scampini e Kabine titolare

Pavia-Carpi

Il pareggio ottenuto in trasferta contro la Tritium è stato senza dubbio pagina positiva di questo avvio di campionato del Pavia, a quota sei punti in classifica dopo sei gare.

Nello specifico, la settima giornata mette di fronte i lombardi al Carpi di Rachid Arma, club contro cui la compagine di casa va alla ricerca della seconda vittoria interna.

Calciomercato Pavia Alessandro Teodorani per la porta

Era in prestito alla Carrarese e adesso finisce al Pavia con la stessa formula: parliamo del portiere Alessandro Teodorani, il cui cartellino appartiene al Cesena e che si appresta ad affrontare con i pavesi il prossimo campionato di Lega Pro.

Appena 20enne, di Rimini, è già entrato nel mondo dei professionisti, giocando nelle file di Spal, Bellaria e Carrarese, dove la scorsa stagione ha disputato un buon campionato ottenendo 12 presenze.

Calciomercato Pavia c’è Francesco Ferrini dallo Spezia

Francesco Ferrini ha lasciato lo Spezia, neo promosso in Serie B (squadra davvero ben costruita dalla dirigenza e con ambizioni importanti) per approdare al Pavia.

Classe 1985, terzino esterno di fascia, Ferrini nella scorsa stagione ha contribuito alla promozione con 14 presenze. In passato ha avuto anche la fortuna di giocare in Serie B con la magia del Cesena, collezionando in due anni 24 presenze.

Pavia-Pro Sesto 4-0

Pavia-Pro Sesto 4-0
Marcatori: 20’ pt Beretta, 37’ pt Cesca, 28’ st Capogrosso, 44’ st Mangiarotti

Davanti ai suoi tifosi il Pavia travolge con un secco 4-0 la Pro Sesto, compagine di due categorie inferiori ( Serie D).

Partenza sprint dei locali che passano al 20′ con un bel gol di Giacomo Beretta, la prima frazione viene chiusa con la seconda marcatura al 37’ firmata da Cesca, ben servito in profondità da Di Chiara.

Amichevole Pro Vercelli-Pavia 29 luglio 2012

La Pro Vercelli ha di fatto messo in archivio – e le si augura di averlo fatto in maniera definitiva – la parentesi della Lega Pro per proiettarsi nell’avventura della serie B; il Pavia invece, dopo una salvezza ottenuta in fase di play out, si accinge a prendere parte alla stagione 2012-2013 della Lega Pro Prima Divisione.

Calciomercato Pavia c’è anche Giovanni La Camera

Il Pavia ha iniziato la campagna di calciomercato estivo muovendosi in tre direzioni diverse: prima ha confermato il prestito con il Siena del difensore classe 1989 Gaetano Capogrosso, poi ha riscattato a titolo definitivo dal Carpi Alessandro Cesca che ha firmato un contratto biennale, quindi si è assicurato l’ala destra del Benevento Giovanni La Camera.

Ventinovenne di Messina, vanta esperienze precedenti dal 2007- al 2009 con il Rimini nella serie cadetta dove ha collezionato 55 presenze e due gol.

Calciomercato Pavia occhi su De Vena

Con la maglia della Triestina ha disputato ben 17 partite realizzando anche 5 gol alla fine di una stagione positiva solo a livello personale perché i giuuliani non hanno evitato la retrocessione in Lega Pro Seconda Divisione.

Ora per Alessandro De Vena, bomber classe 1992 di proprietà del Napoli, si potrebbero spalancare i portoni del Pavia.

Diretta live Spal-Pavia 27 maggio 2012

Finale play out Lega pro Prima Divisione A gara di ritorno
Stadio Mazza, Ferrara
Spal-Pavia 0-2: 6′ st Cesca (P), 36′ st Marchi (P)
Gara di andata Pavia-Spal 0-0

Lo 0-0 dell’andata va meglio alla Spal (che beneficia anche della miglio classifica finale nel girone A di Prima Divisione rispetto agli avversari) sebbene il risultato a occhiale resti punteggio che lascia aperte tutte le opzioni, ivi inclusa una prova corsara del Pavia – che ne è capacissimo – a Ferrara.

Diretta live Pavia-Spal 20 maggio 2012

Finale play out Lega pro Prima Divisione A gara di andata
Stadio Fortunati, Pavia
Pavia-Spal 0-0

Vietato sbagliare: doppia finale decisiva per decretare la salvezza di una tra le due e la retrocessione dell’altra in Seconda Divisione.

Pavia e Spal si affrontano dopo un finale di stagione per entrambe esaltante che ha di fatto depennato una prima parte d’annata non altrettanto positiva e permesso di evitare la retrocessione diretta.

Il Pavia ci crede anche se non sarà facile contro una Spal che di fatto gioca i play out solo a causa di una penalizzazione (8 punti sotratti) che ne ha fortemente limitato il corso.

Pavia-Spal chiesto rinvio per il terremoto, si gioca

Sotto gli occhi le immagini drammatiche della Bassa pianura Padana purtroppo colpita dal terremoto nel corso delle prime ore della mattina di domenica 20 maggio 2012: il bilancio, allo stato attuale, è di  sei morti e  una cinquantina di feriti.

Le province più colpite sono quelle emiliane di Modena e Ferrara: nella circostanza, si sa che la Spal – impegnata nel pomeriggio a Pavia per la finale di andata dei play out di Lega Pro Prima Divisione A – ha chiesto il rinvio della partita ma lo stesso non è stato concesso.

Sicuramente si giocherà, probabile che lo si faccia dopo un minuto di silenzio e che i calciatori ospiti indossino il lutto al braccio.

Play out Lega Pro Pavia-Spal date e orari

La quintultima contro la quartultima, quindi Spal-Pavia sebbene gli emiliani si torvino a disputare i play out per non retrocedere in Lega pro seconda Divisione solo in seguito alla penalizzazione che ha ridimensionato la classifica dei ferraresi.

Un meno 8 che pesa come un macigno visto che sul campo Arma e compagni hanno conquistato la bellezza di 42 punti con marcia da salvezza tranquilla. Mesa così potrebbe sembrare che la sfida di semifinale degli spareggi retrocessione contro i pavesi possa pendere dalla parte della bilancia che sposta gli equilibri verso la Spal, invece l’ultimo scorcio di campionato impedisce anche solo di pensarlo.