Deferimento ex dirigenti ed ex allenatore Piacenza Calcio

di Samuel 0

 La Figc, nella figura del procuratore federale, ha deferito dinanzi alla Commissione disciplinare gli ex legali rappresentanti del Piacenza Calcio Fabrizio Garilli e Maurizio Riccardi e l’ex allenatore Francesco Monaco.

L’accusa nei loro confronti è aver fatto ricorso all’opera di un soggetto inibito – Luigi Gallo, a sua volta deferito

nella conduzione delle trattative per la cessione delle partecipazioni societarie, nella strategia di rafforzamento della struttura tecnica della società nonchè per l’acquisto di calciatori nella sessione di calciomercato di luglio-agosto 2011.

Nel frattempo il Piacenza è sparito dal calcio professionistico, dato che nessuno ha voluto rilevare la società e a giugno i curatori fallimentari hanno portato i registri in tribunale.

Nell’ultimo ventennio, il club emiliano – di proprietà della famiglia Garilli – aveva disputato otto campionati di serie A e dodici di serie B. Poi, nel giro di due stagioni, il Piacenza è passato dalla serie B alla seconda divisione di Lega Pro, con due retrocessioni consecutive, numerosi ex calciatori sanzionati con radiazioni o pesanti squalifiche, penalizzazioni varie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>