Per dieci club di Serie C c’è il rischio di 8 punti di penalizzazione!

di Enrico Cantone Commenta

Sono ben 10 i club di Serie C (e 2 di Serie B) che rischiano una forte penalizzazione in vista della forte stagione. Il caso è nato dopo che la FIGC ha imposto ai 12 club di sostituire di fatto le fideiussioni presentate con la garanzia di Finworld Spa; fideiussioni ritenute non valide dalla federazione.

figc

Per la FIGC, Finworld è un “soggetto non legittimato ai sensi della normativa statale vigente” ed è quindi scoppiato il caos. La penalizzazione potrebbe essere addirittura di 8 punti nel caso le fideiussioni non vengano sostituite e sarebbero scontate nel corso della stagione 2018-19.

Le società coinvolte in Serie C, come detto, sono 10: ci sono le calabresi Reggina e Rende, oltre alle varie Palermo, Lecce (le due di B), Siracusa, Teramo, Pro Piacenza, Matera, Arzachena, Cuneo, Juve Stabia e Lucchese.

Non solo: alla penalizzazione sportiva si aggiungerebbero 350mila euro di multa (valida per i 10 club di Serie C) che si trasformano in 800mila euro per Palermo e Lecce. Va sottolineato che, stando a quanto dichiara il Palermo, la Figc avrebbe inizialmente accettato le fideiussioni provenienti da Finworld, cambiando poi lo scenario in seguito. Il veto per questa società è stato emesso dalla Banca d’Italia che ha confermato la sospensione ufficializzata già lo scorso anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>