Il Monza è di Berlusconi: Fininvest rileva il 100% del club, Galliani nuovo a.d.

di Enrico Cantone Commenta

La Fininvest ha rilevato il 100% delle quote societarie del Monza: la notizia non è ancora ufficiale, ma è praticamente certa. Si rumoreggiava ormai da diversi giorni sul ritorno di Silvio Berlusconi nel calcio, alla fine lo farà rilevando l’intero club brianzolo e non solo il 95% come le prime voci lasciavano presagire.

berlusconi galliani monza

Venerdì 28 settembre, alle 13, ci sarà una conferenza stampa nella sede di Assolombarda. Sarà probabilmente presente il nuovo numero 1 del Monza, accompagnato dal “fido” Adriano Galliani. I due parleranno ovviamente del nuovo progetto che cercherà di rilanciare la squadra nel calcio che conta.

Galliani, come era d’altronde facile prevedere, sarà il nuovo amministratore delegato del Monza. Il sodalizio con Berlusconi è ormai di vecchia data, considerato che ne è stato il braccio destro al Milan per oltre 20 anni. Galliani, tra l’altro, torna al Monza dove era stato tra il 1984 e il 1986 sia direttore sportivo che vice-presidente.

Nicola Colombo, che cederà il 100% del club, resterà presidente, mentre Galliani è già stato consultato su decisioni di natura tecnica. L’a.d. ha rilasciato alcune dichiarazioni all’Ansa: “C’è fiducia sia nell’attuale allenatore del Monza, Marco Zaffaroni, che nel d.s. Filippo Antonelli. Entrambi stanno facendo benissimo e la futura proprietà non ha intavolato alcuna trattativa per questi due ruoli”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>