Festa grande a Castellammare, la Juve Stabia è promossa in Serie B

di Enrico Cantone Commenta

E’ festa grande a Castellammare di Stabia, provincia di Napoli, dove la Juve Stabia ha battuto la Vibonese 2-1 ed ha conquistato la promozione matematica in Serie B. Le vespe, quindi, coronano un campionato dominato sin dalle prime giornate e scacciano le paure che erano sopraggiunte dopo alcuni risultati non positivi nell’ultimo mese.

Juve Stabia

Sarà la terza esperienza tra i cadetti per la Juve Stabia che salutò la B quattro anni fa. Al Romeo Menti erano presenti settemila tifosi festanti a cui si sono poi aggiunti centinaia e centinaia di altri supporters che hanno celebrato la promozione per le vie del centro.

Contro la Vibonese è stata partita vera: i padroni di casa sono passati in vantaggio al 10′ grazie ad una potente conclusione di Paponi ma la Vibonese replica alla mezz’ora. Bubas si procura (fallo del portiere Branduani) e trasforma il rigore dell’1-1.

Il Menti è in fibrillazione, il gol annullato a Mezavilla – due minuti più tardi – accende gli animi, la traversa degli ospiti con Collodel gela il cuore degli stabiesi. Elia, poco prima dell’intervallo, pareggia il conto dei pali ma l’episodio decisivo arriva ad inizio ripresa: Mezavilla sigla il gol del 2-1 e che passerà alla storia come la rete che sancisce il ritorno in Serie B della Juve Stabia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>