Triestina-Piacenza Thomassen e Pani dal 1′

di Samuel 0

Triestina-Piacenza

Lo stravolgimento della classifica di Prima Divisione B, anche a causa della penalizzazione inflitta al Piacenza che scivola in penultima posizione, mette nelle condizioni gli emiliani di non poter sbagliare contro la Triestina.

Gli alabardati, di contro, sono a quota 35 e si trovano a quattro punti dalla zona play out. Gli ospiti rischiano – a conti fatti – la retrocessione diretta e anche un eventuale pareggio potrebbe essere deletereo visto che il Bassano dista dagli uomini di Monaco solo quattro lunghezze.

Nella Triestina, torna D’Ambrosio ma non ci sarà Gissi, che verrà rimpiazzato da Thomassen. De Vena e Godeas formano l’attacco.

Monaco cera di tirare su la squadra alle prese con una gravissima situazione societaria, rientra Pani, mentre è stato convocato il baby Zani.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>