A Frosinone l’Avellino perde punti e primato

di Redazione 0

Frosinone-Avellino 2-1
Marcatori: 3′ pt Gucher (F), 11′ st Bottone

(F), 28′ st rig. Biancolino (A)

Tre punti persi in Ciociaria, primato lasciato proprio ai giallorossi. In sintesi. È questo ciò che è successo oggi all’Avellino. I lupi escono infatti sconfitti 2-1 dal Matusa e perdono così la prima posizione in classifica, occupata ora proprio dai ciociari.

Mister Rastelli tenta di sorprendere l’avversario con due novità una è il modulo, un 3-1-4-2, la seconda è rappresentata dallo spostamento di Bianco a centrocampo, con Izzo in difesa.

La doccia fredda per i bianco verdi arriva dopo appena un minuto, col gol di Gucher su un rimpallo dovuto alla respinta di Fumagalli su tiro dai 25 metri di Ganci.

Il tecnico di Torre del Greco cambia modulo nel secondo tempo, passando a un 4-1-3-2, ma al 56’l’incornata di Bottone, smarcato a centro area, taglia definitivamente le gambe ai lupi. Nemmeno il rigore firmato da Biancolino, entrato a gara in corso, per fallo di Bertoncini su Castaldo, riesce a raddrizzare la gara.

“Il gol del Frosinone all’inizio della partita ci ha tagliato le gambe”

ha commentato in sala stampa Massimo Rastelli. I lupi non si fasciano la testa e cominceranno già da martedì a preparare il prossimo impegnativo incontro casalingo contro il Perugia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>