Juve Stabia, Lumezzane, Barletta e Messina: allenatori esonerati

di Francesco 0

Juve Stabia, Lumezzane, Barletta e Messina: sono queste le quattro squadra che in settimana hanno esonerato gli allenatori arrivando ad una nuova definizione dello staff tecnico o comunque avviando le trattative per garantire alle squadre un finale di campionato più rispondente alle aspettative di dirigenti, giocatori e tifosi. 

Juve Stabia: via Pancaro

Giuseppe Pancaro non è più l’allenatore della Juve Stabia dopo che il club campano ha deciso di esonerarlo per l’1-1 interno contro il Cosenza, un risultato che ha fatto scivolare la squadra al quarto posto nel girone C della Lega Pro. L’incarico è stato momentaneamente affidato all’allenatore in seconda Marco Savini.

Lumezzane manda via Braghin

La Lumezzane a seguito della sconfitta interna con l’Arezzo ha esonerato l’allenatore. La squadra lombarda ha chiesto al CT Maurizio Braghin di fare le valigie anche se non c’è ancora il nome del suo sostituto. Sono attesi degli sviluppi per le prossime ore visto che il club deve affrontare delle sfide molto importanti, tra cui anche lo scontro con la Pro Patria.

Barletta, esonerato Sesia

Il comunicato ufficiala della squadra dice:

La S.S. Barletta Calcio comunica che il sig. Marco Sesia è stato sollevato dall’incarico di allenatore della Prima Squadra. Si ringrazia il sig. Sesia per il lavoro svolto fino ad oggi sulla panchina biancorossa.

Dopo poche ore è arrivato anche il nome del nuovo allenatore: Ninni Corda.

Messina non accetta più i risultati della squadra di Grassadonia

La sconfitta interna del Messina nel turno infrasettimanale contro il Melfi è costata cara a Gianluca Grassadonia che è stato sollevato dall’incarico e al suo posto arriva Nello di Costanzo. Il comunicato per il nuovo allenatore è il seguente:

L’A.C.R. Messina rende noto, altresì, di aver affidato la guida tecnica della prima squadra al Signor Nello Di Costanzo che già nella giornata di oggi condurrà la prevista sessione di allenamento. La presentazione del nuovo tecnico avverrà nella giornata di domani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>