Paulinho, sirene Atalanta. Lui: “Voglio la B col Sorrento”

di isayblog4 0

Dai rossoneri ai nerazzurri? Potrebbe essere soltanto una suggestione di mercato, ma si fanno sempre più insistenti le voci che vorrebbero un passaggio del bomber brasiliano Paulinho dal Sorrento all’Atalanta. La formazione di mister Colantuono, che domenica ha brindato alla serie A, sta cominciando a pensare a come rinforzare la squadra per non perdere la categoria e avrebbe fatto più di un pensierino su Paulinho, capocannoniere del girone A di Prima Divisione. Sul bomber di proprietà in realtà del Livorno, ma autore di un super campionato a Sorrento, ci sarebbero anche gli occhi di Chievo, Bari, Bologna e, notizia dell’ultim’ora, del Palermo.

Eppure, da Sorrento, arrivano voci diverse. Nel caso di promozione in serie B, infatti, il bomber brasiliano ha già dato la sua parola al patron Mario Gambardella. “Resto a Sorrento”, avrebbe confidato. Certo, a Sorrento tutti hanno preso benissimo la notizia. Adesso però la società costiera dovrà lavorare per cercare un accordo col Livorno. Trattativa che decollerà dopo i playoff. In Toscana non si opporrebbero più di tanto, anche perché i numeri che Paulinho ha fatto vedere a Sorrento non si sono visti da nessuna altra parte: 15 gol nella prima stagione, contribuendo alla salvezza; 24 gol quest’anno nell’anno di grazia. Poi, certo, l’infortunio all’omero di Bolzano contro il Sudtirol, l’applauso dei tifosi in piazza Tasso al suo rientro e la voglia di esserci almeno per la finale playoff

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>