Pergocrema – Piacenza diretta web 0-2

di Samuel 0

Prima Divisione B nona giornata
Stadio Giuseppe Voltini, Crema

Pergocrema – Piacenza 0-2

Dal punto di vista tattico e per la condizione di forma; guardando con occhi attenti la graduatoria e per l’incidenza con cui le due formazioni sanno creare occasioni da rete. Poi, certo, profondio e inspiegabili black out a paralizzare in porzioni di partita sia il Pergocrema – che fatica a conservare concentrazione per i 90′ – che il Piacenza – a cui non bastano, lo ha dimostrato il Prato nel corso dell’ultima sfida casalinga, neppure due gol di vantaggio per aver garantiti i tre punti. Tant’è: meno male per gli emiliani che, contro il Prato, le reti in più erano a un certo punto tre.

Brini e Monaco sono lanciati verso obiettivi diametralmente opposti rispetto a quelli preventivabili a inizio stagione: ci si attendeva un Pergocrema in gioco per una salvezza tranquilla; ci si attendeva un Piacenza pronto all’immediato riscatto dell’onta decretata dalla Giustizia sportiva. Invece, le finalità paiono vicendevolmente scambiate, sebbene il recente cammino intrapreso dagli ospiti lasci intendere che – forse forse – si fa in tempo a lottare per qualcosa di significativo. Tutto ciò, ovvio, destini societari permettendo.

ULTIMISSIME DAI CAMPI

Le squadre hanno cominciato a impostare la rispettiva gara. Più attendista la trama ospite, il Pergo cerca di fare la partita e gestisce il pallone con maggiore minutaggio.

Appena superato il 20′, Piacenza in vantaggio e Voltini ammutolito per la parte che concerne il pubblico locale.

Raddoppio emiliano allo scadere della seconda frazione. Ma che sta combinando il Piacenza? Squadra rinata, la più in forma del periodo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>