Prato, no Pesenti sì Pisanu; Latina, Tortolano e Toscano

di Samuel 1

Riscattare la sconfitta contro la Triestina subita tra le mura amiche: il Latina arriva a Prato con la determinazione causata dalla recente e freschissima delusione. Toscani messi ancora peggio, visto che i tre soli punti in graduatoria sono un allarme rosso che potrebbe diventare nero: ad aggiungere benzina sul fuoco, l’assenza – pesantissima – di bomber Pesenti che ad Andria ha rimediato un infortunio muscolare.

Chi garantisce un sorriso al pubblico di casa, sono Pisanu e Lamma: il trequartista rientra con la voglia di tornare a dettare i ritmi al reparto offensivo, il secondo riprende il proprio posto in difesa. Nelle file ospiti, mister Sanderra non può disporre degli infortunati Mariniello, Babù (alla ricerca della migliore condizione), Tortori (al rientro dopo la lesione muscolare), Merlin e Agius.

Nella rifinitura della mattina, in programma a pochi metri di distanza dall’albergo in cui il Latina ha trovato dimora, il tecnico ospite dovrebbe sciogliere il dubbio che ancora lo attanaglia: Fossati o Pagliaroli? Intanto, allo stadio comunale Lungobisenzio potrebbero rientrare Toscano e Tortolano, che pare favorito rispetto a Bernardo.

 

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>