Serie D poule scudetto Teramo-Salerno Calcio 5-3 d.c.r. (1-1)

di isayblog4 2

Final four serie D poule scudetto gara 1
Stadio Morandi, Umbertide
Teramo-Salerno Calcio 5-3 d.c.r. (1-1)
Marcatori: 10′ st Polani (S), 28′ st Lazzetta (T)

Rigori: Caputo (S) rete; Bucchi (T) rete;  Chiavaro (S) parato; Borrelli (T) rete; Puglisi (S) parato; Vitone (T) rete; Gustavo (S) rete; Iazzetta (T) rete
In finale: TERAMO

Come accaduto per la sfida tra Venezia e Martina Franca, si sono resi necessari i rigori anche per decretare la seconda delle due finaliste della poule scudetto serie D 2011-2012.

Dopo l’1-1 al 90′ tra Teramo e Salerno, i penalty dicono che a contendersi il titolo di campione dei Dilettanti contro il Venezia sarà il Teramo (finale a Gubbio sabato 26 maggio 2012).

I primi a passare erano stati i campani, in gol al 10′ della ripresa con Polani, pareggio avversario al 28′ con Lazzetta. Dal dischetto fatali gli errorei di Chiavaro e Puglisi.

Il tabellino di Teramo-Salerno Calcio 4-2 d.c.r. (1-1)

  • TERAMO (4-3-3): Cappa; Ciampi, Speranza, Ferrani, De Fabritiis; Valentini, Traini, Borrelli; Petrella, Bucchi, Iazzetta. A disposizione: Pompei, Calabuig, Ekani, Vitone, Torbidone, Laboragine, Arcamone. All. Cappellacci.
  • SALERNO (4-3-3): Iannarilli; Calori, Giubilato, Puglisi, Chirieletti; Carletti, Nicodemo, Giacinti; De Cesare, Gustavo, Polani. A disposizione: Dazzi, Avagliano, Chiavaro, Lanni, Proia, Piciollo, Caputo. All. Perrone.
  • ARBITRO: Guccini di Albano Laziale

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>