Obodo: «Pisa, a Benevento proviamoci»

Tornato carico e felice per aver riabbracciato la figlia nata da poco, Kenneth Obodo, leader e mastino della mediana del Pisa, è pronto a rituffarsi subito nel clima del campionato, in vista del difficile impegno interno di domenica contro il Benevento:

“Sono contento che la società mi abbia concesso questi due giorni per andare a casa a trovare mia figlia e li ringrazio molto. Adesso ci stiamo preparando per la gara contro il Benevento che speriamo di far bene e vincere. Non è una paritita facile, ma dovremo essere bravi e fare il meglio per vincere”.

Tornando alla gara di Terni, se quel tiro fosse entrato invece di centrare la traversa…

“In parità numerica abbiamo fatto bene, ma abbiamo preso un gol in maniera veramente ingenua. Peccato per quell’occasione, ma adesso dobbiamo guardare avanti e pensare alla prossima sfida”.

Barletta, doppio colpo: Di Cecco e Abruzzese

Il Barletta di mister Cari, la cui rosa è già stata ampiamente definita e rinforzata in tempi non sospetti (giugno e luglio), resta comunque molto attivo sul mercato aspettando magari qualche offerta o possibilità last minute. Ecco che è stato trovato, con la Virtus Lanciano, un accordo per l’arrivo del centrocampista Domenico Di Cecco, che arriva a Barletta con la formula del prestito. Il ventottenne centrocampista abruzzese sarà a disposizione di Marco Cari già nel pomeriggio di oggi.

 

Di Cecco, ragioniere in mediana con tantissima esperienza nei campi della terza serie, è un acquisto mirato ed intelligente, ottimo sia in fase di costruzione che di distruzione del gioco. Un colpo ad effetto è stato messo a segno anche in difesa: è stato raggiunto, infatti, l’accordo con Giuseppe Abruzzese, in arrivo dal Crotone. Intanto, continua in casa Barletta anche il mercato in uscita. È stato infatti risolto, consensualmente, il rapporto di lavoro con il difensore Fabrizio Anselmi (33) e con il portiere Andrea Tesoniero (23).

 

Avellino, dall’Atalanta preso Malaccari

Continua senza sosta e sempre in maniera egregia – almeno sulla carta – il mercato dell’Avellino. Dall’Atalanta, infatti, è stato ingaggiato, con la formula del prestito, l’esterno di centrocampo Nicola Malaccari. Il giocatore, classe ’92, ha in passato vestito le maglie di Tolentino (serie D), Rimini (Prima Divisione) e lo scorso campionato si è messo in luce nel modulo 4-3-3 adottato da Valter Bonacina (attuale allenatore del Foggia) con la formazione Primavera dell’Atalanta.

 

Per un centrocampista che arriva, uno che saluta. Infatti è ufficiale la partenza, in prestito, di Enzo Licciardi, destinazione Salerno Calcio, neonata squadra sulle ceneri della Salernitana, che giocherà nel campionato di Serie D.

 

Avellino by night – In occasione della prima giornata di campionato, l’Avellino giocherà la prima al “Partenio-Lombardi” lunedì 5 settembre alle ore 20.45 contro il Foligno di mister Pagliari. La gara sarà trasmessa in diretta da RaiSport1.

 

Lumezzane, colpo Antonelli per il centrocampo

Grande colpo per il Lumezzane che, che grazie al lavoro del direttore sportivo Luca Nember, ufficializza l’ingaggio dell’esperto esterno destro Filippo Antonelli Agomeri, classe 1978. Cresciuto calcisticamente nelle giovanili del Torino, Antonelli ha calcato i campi di Serie A e Serie B vestendo numerose maglie, tra le quali quelle di Torino, Ascoli, Messina, Chievo, Albinoleffe, Bari e Triestina, dove ha giocato l’ultima stagione collezionando 35 presenze e 1 gol. L’esterno di Chieti porta nello spogliatoio Rossoblu un importante bagaglio d’esperienza, come dimostrano le 253 presenze in Serie B e le 16 in Serie A.

 

Infermeria – La nota positiva arriva dall’infermeria per il Lumezzane, perché l’esame ecografico al quale si è sottoposto Daniel Bradaschia, per un problema muscolare durante l’incontro con il Chievo al Trofeo Unicom, ha evidenziato solo una lesione lieve al retto femorale: questa settimana ha svolto un lavoro differenziato tra campo e piscina, mentre da martedì prossimo sarà aggregato al gruppo.

 

Sorrento, ufficiale anche l’arrivo di Basso

Continua inarrestabile la marcia sul mercato del Sorrento del patron Gambardella. Sono passati soltanto tre giorni dalla chiusura del colpo Nocentini, ed ecco che il patron del sodalizio costiero ha già piazzato un altro colpo da novanta. Parliamo di Simone Basso, esterno d’attacco classe ‘92,

 

Basso ha firmato un contratto che lo lega al Sorrento per le prossime due stagioni sportive con scadenza al 30 giugno 2013. Basso, che ha avuto già importanti esperienze in C1, l’ultima per sei mesi con lo Spezia, ma prima ancora con Crotone e Sangiovannese, nelle ultime due stagioni ha giocato sempre titolare in Serie B con il Frosinone.

  • Questa la sua carriera nel dettaglio:

 

  • Stagione Squadra Cat. Presenze Goal
  • 1 2011-12 Sorrento C1
  • 2 2010-11 (1) Spezia C1 13 1
  • 3 2010-11 Frosinone B 16 0
  • 4 2009-10 Frosinone B 34 5
  • 5 2008-09 Crotone C1 30 9
  • 6 2007-08 Crotone C1 29 5
  • 7 2006-07 Sangiovannese C1 31 4
  • 8 2005-06 Lavagnese D 29 12
  • 9 2004-05 Prato C1 17 1
  • 10 2003-04 Aglianese C2 21 1
  • 11 2002-03 Prato C1 25 0
  • 12 2001-02 Livorno C1 9 0
  • 13 2000-01 Parma A 0 0

Benevento, doppio colpo: Altinier e Carretta

Continua a essere estremamente presente il Benevento sul mercato. La formazione sannita, in sordina per buona parte del mese di agosto, sta piazzando dei colpi importantissimi per migliorare la squadra a disposizione di mister Simonelli. Dopo l’arrivo di Anaclerio per il pacchetto arretrato, il colpo da novanta è arrivato in attacco: con il Portogruaro è infatti stato raggiunto l’accordo per l’acquisto a titolo definitivo delle prestazioni sportive del calciatore Cristian Altinier. L’attaccante ha sottoscritto un contratto triennale che lo lega al sodalizio giallorosso fino al 30 giugno 2014.

 

Nato a Mantova, il 15 febbraio 1983, Antinier ha disputato la scorsa stagione in cadetteria con la squadra veneta, dove ha segnato 13 reti, nonostante la retrocessione della formazione veneta.

 

Dopo il rinforzo in attacco, ieri è stata anche la giornata del rinforzo a centrocampo. Dal Chievo Verona è stato definito l’arrivo, con accordo di partecipazione, del calciatore Mirko Carretta. Il centrocampista ha sottoscritto un contratto triennale che lo lega al sodalizio giallorosso fino al 30 giugno 2014.

FeralpiSalò, colpo Tarana a centrocampo

Per essere una neopromossa, sta dimostrando di avere comunque le idee molto chiare. La FeralpiSalò ha ingaggiato il centrocampista Emilio Tarana, 32 anni ex Piacenza e Mantova nella passata stagione in forza al Portogruaro, che ha sottoscritto un contratto biennale. Si tratta di un acquisto di grandissimo spessore per la formazione lombarda, visto che parliamo di un calciatore che ha sempre giocato titolare in Serie B, e con all’attivo anche tre presenze in serie A con la maglia del Perugia nella stagione 2001/02.

Carobbio, l’uomo che ha rinunciato alla A per lo Spezia

Lo Spezia quest’anno ha fatto le cose in grande per puntare, senza mezzi termini, alla Serie B. Lo ha fatto attraverso una campagna acquisti di primissimo livello. Oggi vi parliamo di Carobbio, che ha rinunciato alla serie A raggiunta lo scorso anno con la maglia del Siena per firmare con il progetto Spezia.

La carriera. Cresciuto nelle giovanili dell’Atalanta. Nel 2002 è passato all’AlbinoLeffe. Nel 2005 è stato acquistato in comproprietà dalla Reggina, con la quale ha esordito in serie A nella stagione 2005-2006. Successivamente il Genoa ha acquistato la metà di proprietà della Reggina. Nell’estate 2007 è stato riscattato dall’AlbinoLeffe. Svincolatosi dall’AlbinoLeffe nel 2009, il giocatore viene acquistato dal Bari firmando un contratto triennale[1], ma il 31 agosto 2009 viene ceduto in prestito al Grosseto, squadra di cui diviene capitano nella seconda parte della stagione (in seguito alla decisione della società di togliere la fascia a Luigi Consonni, vera anima della squadra ma troppe volte costretto a saltare partite su partite per squalifiche a seguito di comportamenti irregolari) e con cui gioca 35 partite andando a segno per 5 volte. Nell’estate 2010 passa in comproprietà al Siena insieme a Pedro Kamata in cambio di Abdelkader Ghezzal.

Il 24 giugno 2011 Siena e Bari risolvono la comproprietà e il giocatore diventa interamente di proprietà del club toscano. Il 6 luglio 2011 passa allo Spezia.

Testini, l’esperienza al servizio dello Spezia

Ha esordito in serie A il 22 dicembre 1996 con la maglia del Perugia nella partita Bologna-Perugia terminata col risultato di 0-0, in quella che è stata l’unica sua partita nella massima serie italiana. Coi perugini disputerà anche una gara europea, nella Coppa Intertoto 2000. Nella sessione invernale di mercato della stagione 2007-2008 viene ceduto in comproprietà al Vicenza. Tuttavia fino a giugno continuerà ad indossare la casacca rossoalabardata. Il 24 giugno 2008 viene riscattato interamente dalla Triestina. Il 28 giugno 2011 viene acquistato dallo Spezia con un contratto che andrà sino a giugno 2012.

Caremi, polmoni e grinta per il centrocampo dell’Andria

Il primo calciatore di cui parliamo è il forte centrocampista centrale Davide Caremi. Caremi, classe 84′, ha collezionato più di 80 presenze nella serie cadetta con le maglie di Como, Albinoleffe e Frosinone. Un ragazzo dalle grandi potenzialità, che farà sicuramente al caso della squadra di mister Di Meo.

  • 2003-2004            CALCIO COMO            B            24            –
  • 2004-2005            NOVARA CALCIO            C1            11            –
  • 01/2005            PESCARA CALCIO            B            1            –
  • 2005-2006            VIRTUS LANCIANO            C1            32            1
  • 2006-2007            U.C. ALBINOLEFFE       B            13            1
  • 2007-2008            ANCONA CALCIO 1905    C1            31            1
  • 2008-2009            U.C. ALBINOLEFFE                   B            27            1
  • 2009-2010            FROSINONE CALCIO            B            14            –
  • 2010-2011            FROSINONE CALCIO            B            0            –

Spezia, a centrocampo piazzato il colpo Bianco

Lo Spezia Calcio rende noto di aver trovato l’accordo con la Juventus FC per l’acquisto, in compartecipazione, del giovane centrocampista Raffaele Bianco; attesa per domani la formalizzazione dell’accordo. Il centrocampista classe ’87, è reduce dal buon campionato giocato con la maglia del Benevento in Prima Divisione (24 presenze), che fa seguito alla probanti esperienze in Serie Cadetta con le maglie di Modena (30 p.), Bari (22 p.), Piacenza (13p. ed 1 gol) e della Juventus post calciopoli targata Deschamps, con la quale ha segnato la sua prima rete da professionista, strano il destino, proprio contro le Aquile, al 69′ del match che lo Spezia vinse per 3-2 al ‘Comunale’ di Torino il 10 giugno 2007.

  • Raffaele Bianco
  • Data di nascita: 25/08/1987
  • Luogo di nascita: Aversa (CE)
  • Nazionalità: italiana
  • Altezza: 180cm
  • Peso: 75kg
  • La carriera
  • SERIE B,06/07,JUVENTUS,4,1
  • SERIE B,07/08,PIACENZA,13,1
  • SERIE B,08/09,BARI,22,0
  • SERIE B,09/10,MODENA,30,0
  • PRIMA DIVISIONE,10/11,BENEVENTO,24,0

Taranto, colpo Vicedomini per il centrocampo

L’Associazione Sportiva Taranto Calcio da il benvenuto nella famiglia rossoblu al primo acquisto ufficiale della stagione 2011/2012. Il sodalizio di via Martellotta si è infatti assicurata a titolo definitivo e per tre stagioni le prestazioni del venticinquenne centrocampista ex Paganese, Carlo Vicedomini.

  • La carriera
  • Stagione            Squadra                                  Serie            Presenze         Reti
  • 2005-2006            TERAMO CALCIO              C1            3                      –
  • 2006-2007            PAGANESE CALCIO            C2            30                    2
  • 2007-2008            VIRTUS LANCIANO            C1            28                    1
  • 2008-2009            F.C. CROTONE                 C1            10                    –
  • 01/2009            S.S. JUVE STABIA                      C1            14                    –
  • 2009-2010            U.S. LECCE                                    B            0                      –
  • 02/2010            PAGANESE CALCIO            C1            10                    2
  • 2010-2011            PAGANESE CALCIO            C1            29                    2
  • 2011-2012            AS TARANTO                 C1            0                      –