Lega Pro risultati 26 maggio 2013

palloni lega proGiornata di andata dei play off e dei play out di Lega Pro Prima Divisione e Seconda Divisione.

Unica partita anticipata al sabato, quella tra Tritium-Portogruaro, spareggio retrocessione del gruppo A di Prima Divisione, e conclusa sull’1-1 che rimanda di fatto il verdetto alla sfida di ritorno.

Tutte in scena nel corso del pomeriggio di domenica 26 maggio 2013 le altre sfide. Risultati e marcatori:

Lega Pro play off 2013

lega pro pallaCi si appresta ad archiviare la stagione 2012-2013 di Lega Pro con la disputa dell’ultimo, fondamentale spezzone di annata riservato ai play off di categoria.

In campo Prima e Seconda Divisione, con ancora promozioni da assegnare: a giocarsi un posto in cadetteria sono – nel girone A di Prima Divisione – Virtus Entella, Lecce, Sud Tirol e Carpi mentre nel gruppo B si contendono la serie B Pisa, Perugia, Nocerina e Latina.

Figc annulla squalifica Iemmello per Pro Vercelli-Taranto play off Lega Pro

Pietro Iemmello, calciatore della Pro Vercelli attualmente impegnato con il club piemontese nel campionato di cadetteria conquistato dopo la cavalcata trionfale in Lega Pro della scorsa edizione, ha visto annullarsi dalla Corte di Giustizia Federale la squalifica di due turni comminata per gli avvenimenti della gara di andata dei play off di Prima Divisione dello scorso giugno tra Pro Vercelli-Taranto.

Lega Pro play off Seconda Divisione top 11 finali ritorno

Le promozioni dalla Lega Pro Seconda Divisione alla prima Divisione di Cuneo e Paganese vengono messe in risalto anche dall’ultima top 11 della stagione, quella relativa alle gare delle finali di ritorno dei play off.

Le pagelle dei quotidiani sportivi, in particolare, premiano il roboante 5-2 con cui la squadra di Rossi ha travolto l’Entella.

Il video di Carpi-Pro Vercelli 1-3

Carpi-Pro Vercelli 1-3
Marcatori: 2′ pt Ferretti (C), 3′ pt Modolo (PV), 4′ st Iemmello (PV), 37′ st Malatesta

Sembrava che il Carpi avesse archiviato in maniera positiva la sfida già dopo 2′ di gioco, quando Ferretti era stato abile a sfruttare al meglio la prima palla giocabile. Invece – esattamente come accaduto a Trapani – il liev motiv del match è cambiato completamente proprio da lì.

Il video di Trapani-Virtus Lanciano 1-3

Trapani-Virtus Lanciano 1-3
Marcatori: 2′ pt Gambino (T), 27′ pt Pavoletti (VL), 21′ st Sarno (VL), 38′ st Margarita (VL)

Al Polisportivo Provinciale è accaduto qualcosa di particolare. Non solo perché il Trapani, squadra che ha condotto a lungo il campionato della Lega pro Prima Divisione B prima del vistoso calo nel finale di stagione, ha visto sfumare l’obiettivo cadetteria ma anche perché la partita tra i siciliani e il Lanciano si era messa per i padroni di casa come meglio non avrebbe potuto.

Vantaggio immediato con Gambino, ospiti in dieci per il rosso ad Amenta dopo 12′ di gioco e la sensazione di avere la partita in mano.

Lega Pro play off Prima Divisione top 11 finali ritorno

La giornata messa in archivio domenica 10 giugno 2012 è andata a chiudere la stagione 2011-2012 e ha definito gli ultimi verdetti di Lega Pro. Promozioni in Serie B per Pro Vercelli e Virtus Lanciano, salto in Prima Divisione per Cuneo e Paganese, serie D per la Vibonese.

Rispetto ai play off di Prima Divisione, le pagelle dei quotiodiani sportivi suggeriscono che la top 11 di giornata si schiera in 4-4-2 con in porta Aridità (Lanciano); retroguardia a quattro con Modolo (Pro Vercelli), Massoni (Lanciano), Masi (Pro Vercelli) e Mammarella (Lanciano); centrocampo con Vastola (Lanciano), D’Aversa (Lanciano), Espinal (Pro Vercelli), Fabiano (Pro Vercelli).

Diretta live Chieti-Paganese 10 giugno 2012

Finale play off Lega Pro Seconda Divisione B gara di ritorno
Stadio Angelini, Chieti
Chieti-Paganese 0-0 – Ospiti in 10 per il rosso a Galizia al 36′ pt
Andata: Paganese-Chieti 2-0

La Paganese ha le mani sulla promozione in Prima Divisione: i campani, forti della fondamentale vittoria per 2-0 nel corso del match di andata, possono concedersi anche il lusso di perdere con un gol di scarto e assicurarsi comunque il salto di caregoria.

Al Cheti servirà l’impresa sportiva: unico modo per ribaltare ogni dinamica è vincere con almeno due gol di scarto. Difficile, mnon impossibile anche perché il pubblico dell’Angelini saprà garantire un contributo fondamentale.

Lega Pro play off arbitri 10 giugno 2012

Rese note dalla Lega Pro le designazioni arbitrali per le quattro partite di ritorno delle finali play off di Prima Divisione e Seconda Divisione in programma domenica 10 giugno 2012.

I due arbitri delle finali di Prima Divisione sono stati invertiti rispetto alle designazioni di settimana scorsa, quando Abbattista aveva arbitrato Pro Vercelli-Carpi e Pasqua era stato designato a dirigere Virtus Lanciano-Trapani. Il dettaglio dei fischietti:

PLAY OFF PRIMA DIVISIONE FINALI RITORNO:

Diretta live Cuneo-Virtus Entella 10 giugno 2012

Finale play off Lega Pro Seconda Divisione A gara di ritorno
Stadio Paschiero, Cuneo
Cuneo-Virtus Entella 5-2: 13′ pt e 9′ st Varricchio (C), 30′ pt Carretto (C), 33′ pt Falcier (VE), 40′ pt Fantini (C), 18′ st Rosso (VE), 25′ st Cristini (C)
Andata: Virtus Entella-Cuneo 1-1

Si parte dall’1-1 della sfida in terra ligure, un pareggio che ha consentito all’Entella di restare ancora in partita e tenere aperte le porte della promozione in Prima Divisione. Va detto, tuttavia, che il percorso del Cuneo verso l’obiettivo è assai più agevole visto che ai piemontesi basterà non perdere: vittoria e pareggio con qualunque risultato garantirebbero ai locali la promozione nella categoria superiore.

Diretta live Carpi-Pro Vercelli 10 giugno 2012

Finale play off Lega Pro Prima Divisione A gara di ritorno
Stadio Braglia, Modena
Carpi-Pro Vercelli 1-3: 2′ pt Ferretti (C), 3′ pt Modolo (PV), 4′ st Iemmello (PV), 37′ st Malatesta
Andata: Pro Vercelli-Carpi 0-0

Tutto in un solo match: allora, ogni previsione e pronostico rischia di lasciare il tempo che trova sebbene va detto che il Carpi beneficia, rispetto alla Pro Vercelli, di un vantaggioo oggettivo dovuto al fatto che il pareggio – con qualunque risultato – assicurerebbe alla squadra di Egidio Notaristefano l’approdo in serie B.

Di contro i piemontesi, reduci dallo 0-0 casalingo maturato in seguito a una prestazione generosissima anche a causa dell’inferiorità numerica per oltre una frazione di gioco, hanno la necessità di vincere: solo un successo esterno spedirebbe la Pro Vercelli in serie B.

Diretta live Trapani-Virtus Lanciano 10 giugno 2012

Finale play off Lega Pro Prima Divisione B gara di ritorno
Stadio Polisportivo Provinciale, Trapani
Trapani-Virtus Lanciano 1-3: 2′ pt Gambino (T), 27′ pt Pavoletti (VL), 21′ st Sarno (VL), 38′ st Margarita (VL) – Espulso Amenta (VL) al 12′ pt
Andata: Virtus Lanciano-Trapani 1-1

Il Lanciano sbarca in Sicilia con un solo obiettivo: quello di sbancare il Polisportivo Provinciale, dove il tifo trapanese – che ha letteralmente mandato sold out i biglietti a disposizione  e che prepara 90′ incessanti di vicinanza al proprio club – farà il possibile e l’impossibile per indossare la casacca numero 12 e spingere la squadra di mister Boscaglia verso la serie B.

Cadetteria in gioco: ospiti obbligati al successo in virtù del pari nella sfida di andata e della peggiore posizione di classifica.