Avellino, festa ripescaggio e grandi colpi di mercato

di Samuel 0

Ad Avellino è festa grande per la notizia, che per la verità già da tempo circolava in Irpinia, del ripescaggio in Prima Divisione. Così la società bianco verde, nell’arco di due anni, senza essere mai promossa, è passata dalla Serie D alla Prima Divisione. Siccome la società avellinese era già quasi sicura di essere promossa nella vecchia C1, aveva già mosso i primi passi sul mercato, arricchiti da altre due pedine. Per puntellare la difesa infatti è arrivato il difensore Pasquale Porcaro. Il calciatore, che ha firmato con il club biancoverde un contratto pluriennale, ha 23 anni ed è cresciuto con la Reggina. Dopo l’esperienza con lo Jesolo in serie D (22 presenze e 1 gol), il centrale ha giocato due stagioni a Potenza, in Prima Divisione, segnando 2 reti in 25 presenze. Nella passata stagione, a Gela, si è messo in evidenza guadagnandosi la maglia da titolare, disputando 29 partite. Non è il solo colpo per l’Avellino. Con la Roma, infatti, è stato perfezionato l’accordo per l’acquisizione, con la formula della comproprietà, del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Enrico Citro. Il centrocampista, classe ’91, già capitano della formazione Primavera giallorossa (23 presenze e 1 rete), nella passata stagione ha giocato con la Cavese nel campionato di Prima Divisione collezionando 19 presenze e realizzando un gol.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>