Avellino-Pro Vercelli rinviata, parla Marco Cipriano

di Samuel 1

 Sarebbe servito un miracolo – e delle previsioni meteo evidentemente differenti: invece, non arriva nè quello nè queste e Avellino-Pro Vercelli, valevole per la ventitreesima giornata di Lega Pro Prima Divisione A, non si gioca domenica 12 febbraio ma – con ogni eventualità – verrà recuperata domenica 19.

Il sopralluogo del Gos – che ha rilevato l’assenza delle condizioni di sicurezza minime – è terminato con la trasmissione in Prefettura dell’esito del sopralluogo. Al Partenio Lombardi, inagibile, vi sono ghiaccio sugli spalti, varchi d’ingresso ai settori ostriuti e almeno quindici-venti centimetri di neve assiepata in vari punti del manto.

A chiarire in maniera inequivocabile il fatto che la gara sia rinviata e a rendicontare sui motivi del rinvio è il presidente biancoverde,  Marco Cipriano, le cui parole sono state riportate dal quotidiano irpino Ottopagine:

“Le condizioni erano già impraticabili e, considerando l’aggravarsi delle previsioni, si è optato per il rinvio. Giustamente, direi. Era una decisione inevitabile, in virtù della tutela degli spettatori e degli stessi atleti. Le condizioni minime di sicurezza non c’erano. La nostra volontà era quella di giocare e c’abbiamo creduto fino all’ultimo, ma non abbiamo potuto opporci alla decisione. Ora, dobbiamo sforzarci di mantenere alta la concentrazione”.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>