Calcioscommesse patteggiamento Cremonese, 1 punto e 30 mila euro di ammenda

di Redazione 3

Mentre continua il processo sportivo sull’inchiesta del calcioscommesse a Roma, arrivano anche le notizie relative ai patteggiamenti tra le 22 società e i 61 tesserati colpiti da deferimento.

Il procuratore federale Stefano Palazzi, dopo aver di fatto accolto l’istanza del Rimini Calcio e aver estromesso il club dal processo sportivo, esprime parere favorevole sul patteggiamento della Cremonese rispetto alla penalizzazione di un punto e a una sanzione pecuniaria di 30 mila euro di ammenda (responsabilità oggettiva).

Il club risponde del comportamento dell’ex tesserato Carlo Gervasoni nel corso delle due gare di Coppa Italia di Lega Pro Cremonese-Monza e Pisa-Monza.

Nella circostanza, Gervasoni ha patteggiato 20 mesi di squalifica. Ora la commissione esaminerà la congruità della pena.

Intanto patteggia anche il Frosinone.

SEGUONO AGGIORNAMENTI

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>