Calcioscommesse Spezia-Legnano interrogatori Procura federale

di Samuel 0

 Spezia-Legnano è una delle gare entrata a far parte dell’inchiesta sul calcioscommesse e, nello specifico, si tratta della finale di ritorno del play-off del campionato di Seconda Divisione di Lega Pro 2009-2010 che si concluse con la promozione del club ligure in Prima Divisione.

Sulla sfida si è iniziato a indagare dopo la denuncia dell’ex dirigente del Legnano, Pino Padula, ascoltato da Palazzi lo scorso aprile: Padula raccontò di un tentativo di corruzione dei giocatori del Legnano da parte di un rappresentante dello Spezia.

Stando al rendiconto, si trattò di un tentativo fallito che portò, secondo Padula, il presunto corruttore a rivolgersi all’arbitro di quella partita, Roberto Bagalini.

La Procura federale e il team del Procuratore Stefano Palazzi hanno ascoltato nel corso del pomeriggio di giovedì 11 ottobre 2012 l’allora medico sociale del Legnano, Luigi Valcarenghi, l’ex calciatore della società lombarda, Alessandro Pontarollo e l’ex direttore generale dello Spezia, Aldo Jacopetti.

Il passo successivo è quello degli interrogatori odierni di Roberto Bagalini, arbitro di quella gara, ed Eugenio Olli, ds del Feralpi Salò che in quell’anno perse la semifinale con il Legnano. Messi in archivi ogli ultimi due interrogatori la Procura chiuderà l’indagine per poi rendere noti eventuali deferimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>