Simone Pavan tecnico Allievi Nazionali Portogruaro

Parte con una nuova avventura la vita professionale di Simone Pavan che sarà alla guida degli Allievi Nazionali del Portogruaro.

Si tratta di un compito importante per una squadra fresca vincitrice del titolo Nazionale dello scorso anno.

Udinese-Portogruaro 4-0

Udinese-Portogruaro 4-0
Marcatori: 20’ pt Barreto, 17’ st e 29’ st Muriel, 22’ st Maicosuel

Contro un’Udinese già avanti nella condizione, il Portogruaro fa quel che può e, in occasione dell’amichevole estiva andata in scena a Villa Santina, esce sconfitta per 4-0.

Amichevole Udinese-Portogruaro 25 luglio 2012

Ottima occasione per i tifosi del Portogruaro che, il prossimo mercoledì 25 luglio 2012, avranno occasione di assistere alle prime tracce di schemi impostate dalla formazione di Lega Pro.

I veneti, infatti, affronteranno in amichevole l’Udinese di Francesco Guidolin che, in vista del preliminare di Champions League, sta cercando la migliore forma: il match va in scena a Villa Santina con fischio di inizio fissato per le ore 18.15.

Udinese-Portogruaro 4-0

Il Portogruaro ad Armando Madonna

Il Portogruaro ha comunicato il nome del nuovo allenatore: si tratta di Armando Madonna che nella scorsa stagione ha guidato il Livorno fino alle ultime giornate.

Classe 1963 e nativo di Alzano Lombardo, Madonna ha un trascorso da calciatore: di ruolo centrocampista, ha indossato le maglie di Atalanta, Piacenza, Lazio, Spal e Alzano Virescit.

Calciomercato Portogruaro preso Gianluca Rolandone

Il centrocampo del Portogruaro si arricchisce in seguito all’acquisto di Gianluca Rolandone, giovane reduce da una buona stagione con il Bellaria in Lega Pro Seconda Divisione nel corso della quale ha accumulato 37 presenze.

Calciomercato Portogruaro Simone Corazza alla Sampdoria

“Quando me l’hanno detto non ci credevo, pensavo fosse uno scherzo”:

queste le parole di Simone Corazza, attaccante di 21 anni che è passato dal Portogruaro alla Sampdoria in Serie A, voluto fortissimamente dal neo tecnico Ciro Ferrara.

Viviani dal Portogruaro all’Udinese

Il salto triplo è di quelli importanti: Fabio Viviani passa dal Portogruaro all’Udinese.

Sarà infatti il collaboratore tecnico di Francesco Guidolin, che ha portato la squadra friulana ai preliminari di Champions League con un incredibile quarto posto, e ha bruciato la concorrenza spietata di Lazio, Napoli e Inter.

Il Portogruaro e Rastelli si lasciano con affetto

Campionato lineare, salvezza tranquilla, a tratti si è sperato di rendere indelebile la stagione 2011-2012 di Lega Pro Prima Divisione B: il Portogruaro mette in archivio l’annata appena chiusa e si accinge a impostare la nuova squadra in vista del prossimo campionato, allorché sulla panchina del club non siederà più Massimo Rastelli.

Ad annunciare la separazione con l’allenatore è il sito della società su cui è stata diffusa una nota con cui si evidenzia il fatto che le parti si siano lasciate bene. Il comunicato:

Andria-Portogruaro Gambino e Liccardo dal 1′

Andria-Portogruaro

Per evitare calcoli strani all’Andria basta mettere in pratica un assioma: vincere per salvarsi matematicamente.

Contro il Portogruaro già salvo, il compito dei pugliesi non pare arduo sebbene il campo e la storia calcistica abbiano insegnato che in tali circostanze l’imprevisto è dietro l’angolo.

Non fossero tre punti, i pugliesi rischierebbero seriamente di essere invischiati negli spareggi retrocessione.

Portogruaro-Prato toscani in Veneto per l’impresa

Portogruaro-Prato

Il Prato – con Bassano e Piacenza – è in lizza per svincolare l’ultima posizione di classifica che implicherebbe la retrocessione diretta in Seconda Divisione.

I toscani sono penultimi con un punto in più sul Bassano e due in meno rispetto agli emiliani.

Per il Prato, massacrante dal punto di vista psicologico la sconfitta interna contro il Feralpi.

Di contro, il Portogruaro è già salvo sebbene protagonista di un finale di campionato inferiore alle attese.

Portogruaro-Lanciano Della Rocca c’è, Paghera in dubbio

Portogruaro-Lanciano

Una vittoria del Portogruaro potrebbe rimescolare tutta la prima parte della classifica di Prima Divisione B senza mettere in discussione l’approdo degli abruzzesi ai play off ma reincludendo di fatto i veneti tra i pretendenti per un posto ai play off.

Di contro, il Lanciano è chiamato a difendere il terzo posto dall’assalto del Siracusa ma anche a tentare lo sgambetto nei confronti dello Spezia in ottica seconda piazza.

Frosinone-Portogruaro Santoruvo e Cunico nell’undici iniziale

Frosinone-Portogruaro

Il Frosinone è a tal punto salvo da poter anche sperare di accedere ai play off (sebbbene le opportunità siano scarse); il Portogruaro, dopo l’exploit di Trapani, ha anch’esso una minima chance di arrivare ai play off.

Queste le premesse del match del Matusa, con i giallazzurri che sono però reduci dalla manita rifilata in casa al Pergocrema, e sognano il filotto della terza vittoria consecutiva.