Andria-Portogruaro Gambino e Liccardo dal 1′

di Samuel 0

Andria-Portogruaro

Per evitare calcoli strani all’Andria basta mettere in pratica un assioma: vincere per salvarsi matematicamente.

Contro il Portogruaro già salvo, il compito dei pugliesi non pare arduo sebbene il campo e la storia calcistica abbiano insegnato che in tali circostanze l’imprevisto è dietro l’angolo.

Non fossero tre punti, i pugliesi rischierebbero seriamente di essere invischiati negli spareggi retrocessione.

Tra i padroni di casa, una importante novità rispetto alla squadra che ha preso un punto a Pergocrema, ovvero quella del prezioso rientro di Gambino.

Per il resto, out Mucciante e Comini mentre la coppia centrale di retroguardia dovrebbe essere composta da Zaffagnini e Cossentino.

Tra i veneti diverse assenze: fuori Pondaco, Radi e D’Amico, in dubbio Cunico. Rientra Liccardo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>