Diretta live Carpi-Spezia 18 febbraio 2012

di Samuel Commenta

Coppa Italia Lega Pro terzo turno 15 febbraio 2012 recupero seconda giornata Girone B

  • Stadio Comunale, Chiavari

Carpi-Spezia 1-2: 25′ st Ferretti (C), 42′ st Marotta (S), 45′ st Guerra (S)

Il girone B di Coppa Italia ha già messo a referto una sorpresa nel corso della prima gara, quando la meno quotata Spal ha liquidato il Carpi costringendo gli emiliani ad affrontare la seconda sfida in programma contro chi aveva riposato, lo Spezia.

La partita, come da accordi intercorsi tra le società, si gioca allo stadio Comunale di Chiavari per l’indisponibilità dello stadio Giglio, dove la Reggiana affronterà nel primo pomeriggio il Sorrento per il recupero della ventitreesima giornata di Prima Divisione A.

Tra gli emiliani va annoverata la presenza di Andrea Ferretti, in prestito al Carpi proprio dallo Spezia mentre nelle file liguri si segnalano i rientri di Chianese, Ferrini, Marras e Pedrelli. Seguiremo la diretta live a partire dalle 14.20.

Serena pare intenzionato a schierare Vannucchi alle spalle della coppia composta da Evacuo e Guerra. Nelle file del Carpi, Notaristefano se la gioca con Ferretti, Kabine e Potenza. Non sembrano formazioni di ripiego, i due tecnici sembra vogliano giocarsela.

Partiti.

  • Sono i liguri i primi a impostare trame e manovre. Squadre in fase di disposizione tattica.
  • 5′. Botta e risposta Gentili-Perulli con le due squadre al primo tiro in porta.
  • 8′. Perrulli sfida Conti a suon di tiri dal limite, l’estremo per ora la vince.
  • 11′. Al tiro Evacuo e Guerra ma in entrambe le occasioni il pallone finisce a lato.
  • 14′. Più Spezia che Carpi, Guerra resta il più mobile del reparto offensivo ospite.
  • 16′. Ci prova Kabine, bene Conti in presa.
  • 21′. Botta di Evacuo ben assistito da Vannucchi, Bastianoni sicuro in presa.
  • 25′. Memushaj  con un tiro dal limite risponde all’iniziativa di Lucioni: bene gli estremi in entrambe le circostanze.
  • 33′. Concas al tiro, palla out. Si continua a fraseggiare con intensità, ritmi alti con qualche pausa.
  • 37′. Botta di Evacuo, ancora la barba al palo.
  • 43′. Ammoniti nel giro di 3′ Memushaj  e Concas.
  • 45′. Intervallo.
  • Secondo tempo.
  • Ripresa senza sostituzioni. Imposta il Carpi.
  • 5′. Vannucchi impegna Bastianoini con un calcio da fermo, ottimo il portiere nella respinta.
  • 10′. Ferrini dal limite, palla alta. La ripresa non è ancora decollata e procede su folate e guizzi.
  • 15′. Serena chiama in causa Grauso, fuori Ferrini.
  • 18′. La replica di Notaristefano è duplice, il tecnico opta per le soluzioni Modaffari ed Eusepi per Lollini e Kabine.
  • 21′. Fuori Vannucchi dentro Marras.
  • 25′. E’ la legge dell’ex. Contropiede in velocità degli emiliani e conclusione vincente di Ferretti che si lascia abbracciare per il vantaggio ma evita ogni tipo di festeggiamento.
  • 29′. Marras impegna Bastianoni ma sulla rspinta dell’estremo la retroguardia ligure si salva e allontana.
  • 31′. Serena manda in mischia Marotta. Fuori Casoli.
  • 36′. Sostituzione Carpi: Sogus per Perrulli. Notaristefano chiede ai suoi di giocare con calma e cervello: vuole possesso palla.
  • 42′. Lo spunto è di Marras che porta palla e la serve a Marotta il cui tiro non dà scampo all’estremo avversario. Carpi-Spezia 1-1.
  • 45′. Lo Spezia ribalta: doppia conclusione di Guerra e sulla seconda Bastianoni non può nulla. Al Carpi cambia poco, sarebbe uscito anche con il pareggio.
  • Quattro minuti di recupero.
  • 49′. Triplice fischio. Spezia e Spal si giocheranno il passaggio del turno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>